INCIDENTI RILEVANTI

Seveso III: via libera dal Governo al decreto attuativo

25 giugno 2015
Redazione InSic

Durante il Consiglio dei ministri del 23 giugno, il Governo ha approvato in via definitiva il decreto legislativo che dà attuazione alla direttiva 2012/18, la cosiddetta "Seveso III", relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose.

Il Governo segnala quelle che sono le principali novità del provvedimento che mira a:

• semplificare l'attuazione delle misure di controllo degli stabilimenti, riducendone gli oneri amministrativi;
• garantire ai cittadini coinvolti un migliore accesso all'informazione sui rischi dovuti alle attività dei vicini impianti industriali e su come comportarsi in caso di incidente, nonché un'efficace partecipazione alle decisioni relative agli insediamenti nelle aree a rischio di incidente rilevante;
• garantire ai cittadini ai quali non siano state fornite adeguate informazioni o la possibilità di partecipazione, in applicazione della Convenzione di Aarhus del 1998, la possibilità di avviare azioni legali.

-------------------------------------------------LA FORMAZIONE:
L'Istituto Informa organizza a Roma, il 30 novembre 2015 il Corso: "SEVESO III" dedicato all'analisi dell'evoluzione della direttiva sui rischi da incidente rilevante, valido come corso di Aggiornamento per RSPP e ASPP e che prevede il rilascio 8 Crediti formativi CNI.

Scopri di più.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a clienti@istitutoinforma.it  

Potrebbe interessarti anche

Recepimento Direttiva Seveso III: quali modifiche per la normativa italiana?
Modifiche Seveso II: oli combustibili densi fra le sostanze pericolose
Seveso III, in Gazzetta la nuova disciplina per gli stabilimenti RIR