DAI VIGILI DEL FUOCO

Rischi industriali: accordo quadriennale ISPRA-Vigili del Fuoco

11 giugno 2015
Redazione InSic

I Vigili del fuoco riportano della firma, il 9 giugno scorso, del Protocollo d'intesa per l'attività di controllo sui rischi industriali e radioattività ambientale.



Firmato dal Capo del Corpo Nazionale dei VIgili del Fuoco Gioacchino Giomi e dal Direttore Generale dell'ISPRA, Stefano Laporta assicurerà controlli più serrati sui rischi di incidenti rilevanti industriali, in particolar modo quelli riguardanti la Direttiva Europea Seveso III di cui si attente la pubblicazione in GUCE e una migliore preparazione alle emergenze chimiche, nucleari e radiologiche.

L'accordo ha durata quadriennale e rinnovabile e individua le modalità di collaborazione e di scambio di informazioni nei settori di interesse comune, nell'ambito dei compiti e delle funzioni istituzionali di ciascuna Amministrazione e prevede la stipula di successivi specifici accordi operativi e le relative azioni di programmazione, indirizzo, monitoraggio e verifica da parte di un apposito Comitato di gestione, che opererà sulla base dei programmi e degli indirizzi delle strutture tecniche delle due parti.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.vigilfuoco.it