Norme tecniche per le Costruzioni 2018
NORME TECNICHE
Recipienti a pressione non esposti a fiamma: aggiornata la parte 2 - Materiali
fonte: 
Redazione InSic.it
area: 
Prevenzione incendi
Recipienti a pressione non esposti a fiamma: aggiornata la parte 2 - Materiali In vigore dal 12 gennaio 2017 la parte 2:2017 - Materiali- della UNI EN 13445 "Recipienti a pressione non esposti a fiamma", che sostituisce la passata UNI EN 13445-2:2015.

La norma redatta dalla Commissione tecnica Progettazione e costruzione di attrezzature a pressione e di forni industriali, specifica i requisiti per i materiali (inclusi i materiali placcati) per i recipienti a pressione non esposti a fiamma e i supporti trattati nella UNI EN 13445-1:2014 e fabbricati con materiali metallici. È limitata agli acciai con sufficiente duttilità, ma, per i componenti operanti in regime di scorrimento viscoso (creep), è anche limitata ai materiali con sufficiente duttilità a creep.
Inoltre, specifica i requisiti per la selezione, il controllo, le prove e la marcatura dei materiali metallici per la fabbricazione di recipienti a pressione non esposti a fiamma.

Ricordiamo che il 29 settembre 2016 è stata aggiornata la parte 4 "Costruzione" della UNI EN 13445 (UNI EN 13445-4:2016) sui requisiti per la costruzione dei recipienti a pressione non esposti a fiamma e relative parti, realizzati in acciaio, inclusi i raccordi con parti non soggette a pressione.

Riferimenti normativi:
UNI EN 13445-2:2017
Titolo : Recipienti a pressione non esposti a fiamma - Parte 2: Materiali
Commissioni Tecniche : [CTI - Progettazione e costruzione di attrezzature a pressione e di forni industriali]
Data entrata in vigore : 12 gennaio 2017
Sommario : La norma specifica i requisiti per i materiali (inclusi i materiali placcati) per contenitori a pressione non esposti a fiamma e i supporti trattati nella UNI EN 13445-1:2014 e fabbricati con materiali metallici; è limitata agli acciai con sufficiente duttilità, ma, per i componenti operanti in regime di scorrimento viscoso (creep), è anche limitata ai materiali con sufficiente duttilità a creep. Essa specifica i requisiti per la selezione, il controllo, le prove e la marcatura dei materiali metallici per la fabbricazione di recipienti a pressione non esposti a fiamma.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito store.uni.com 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: