VENTILAZIONE

Quesito: le aperture di aerazione, quali tipologie scegliere?

13 dicembre 2013
Rivista Antincendio

Presentiamo un quesito pervenuto alla rivista Antincendio n.9/2013, in materia di aperture di aerazione in un capannone industriale.

Il Quesito

Nella fattispecie mi trovo con una struttura per cui riesco a soddisfare il rapporto di 1/30 della superficie in pianta di rapporto di aerazione.
Le aperture che consentono tale aerazione sono ovviamente finestrate: queste aperture devono obbligatoriamente essere dotate di aperture (serramento a maniglia) e se possono essere del tipo a vasistas oppure ad apertura normale (anta apribile).
Oppure è necessaria solamente la presenza del vetro e in caso di emergenza le squadre dei VV.F permettono l'areazione rompendo le vetrate?

Secondo l'Esperto

La superficie di aerazione naturale di un capannone ha, oltre al necessario ricambio di aria per la presenza di persone, il duplice scopo di prevenire l'eventuale formarsi di miscele esplosive, se si è in presenza di gas combustibili e/o liquidi combustibili, e di consentire un'eventuale fuoriuscita di prodotti della combustione in caso d'incendio.
Per poter espletare tutte queste funzioni è necessario che le aperture di ventilazione siano apribili, anche a vasistas, almeno per una percentuale della superficie in pianta che, in generale e salvo la presenza di sostanze particolari, può essere calcolata in 1/30.

Vuoi porre un quesito?

Per proporre il vostro quesito, occorre essere abbonati alla Rivista Antincendio, e scrivere a questo indirizzo:
antincendio@epcperiodici.it



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  

Potrebbe interessarti anche

Quesito: svolgimento diretto dei compiti di addetto gestione emergenze
Quesito: docenza e aggiornamento dei professionisti antincendio
Quesito: parcheggi non a norma: possono accogliere vetture senza benzina?
Quesito, depositi di libri in piano interrato: la normativa di riferimento
Quesito: strutture sanitarie e Regole tecniche di prevenzione incendi
Quesito: autorimesse dei condomini, il posizionamento degli estintori
Quesito: adeguamento scuola e certificazioni antincendio