Norme tecniche per le Costruzioni 2018
DALLA RIVISTA ANTINCENDIO
Quesito: Strutture portanti/separanti, validità dei certificati di resistenza al fuoco
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Quesito: Strutture portanti/separanti, validità dei certificati di resistenza al fuoco Il quesito pervenuto alla rivista Antincendio, riguarda il rinnovo dei certificati di resistenza al fuoco delle strutture di un immobile in cui ha sede un'attività diversa da quella che in precedenza aveva richiesto il certificato CPI.

Il Quesito

Un'attività esistente prima del 2007, cioè prima dell'entrata in vigore del D.M. 16/02/2007, per la quale era già stato ottenuto parere favorevole nel 2007, ma non era stata ultimata la pratica con la richiesta di rilascio del CPI. Nell'immobile si insedia oggi altra attività diversa da quella richiesta ed approvata con parere favorevole del Comano VV.F.
Per la nuova attività vengono mantenute le strutture portanti e separanti di quella precedente. In base quanto sopra ,chiedo se i certificati di resistenza al fuoco delle strutture devono essere redatti secondo le direttive del D.M. 16/02/2007 o posso utilizzare, essendo attività esistente al 2007, la circolare 91/61?

Secondo l'Esperto

Le certificazioni di resistenza al fuoco antecedenti alla pubblicazione del D.M. 16/02/2007, e quindi rilasciate ai sensi della vecchia Circolare M.I. n° 91/61, sono valide solo per le attività già esistenti a quella data, e già controllate dai Vigili del fuoco, o attività per le quali sia già stato approvato un progetto dai Vigili del fuoco, sempre in data antecedente alla pubblicazione del D.M. 16/02/2007, secondo quanto esplicitamente indicato all'art. 5 (Norme transitorie) - 2° e 3° comma del citato D.M. 16/02/2007. In tutti gli altri casi è necessario adeguarsi alla nuova normativa.

Per proporre un quesito...

Per proporre il vostro quesito, occorre essere abbonati alla Rivista Antincendio, e scrivere a:
antincendio@epcperiodici.it



PER SAPERNE DI PIù:
Clicca qui per maggiori informazioni e per abbonarsi alla rivista Antincendio
Clicca qui per richiedere una copia omaggio.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: