SIEMENS
 Prevenzione Incendi
 DALLE AZIENDE
Quando realizzare la compartimentazione antincendio con le tende tagliafuoco
28 settembre 2020
fonte: 
area: Prevenzione incendi
Quando realizzare la compartimentazione antincendio con le tende tagliafuoco La protezione antincendio in spazi pubblici affollati, strutture ricettive, edifici industriali può essere garantita utilizzando le barriere al fuoco, sistemi di protezione passiva ideali per la limitazione della propagazione di fuoco, gas e fumi.
Le tende tagliafuoco Stop Fire di Bovema sono sistemi automatici che si attivano solo in caso di incendio e possono resistere a temperature di oltre 1000°C per 180 minuti (con caratteristiche EI 180) o 120 minuti (con caratteristiche E 120).

Barriere al fuoco Stop Fire: la soluzione per la compartimentazione antincendio

Le barriere al fuoco Stop Fire sono sistemi mobili utilizzati per la compartimentazione in caso di incendio. Si tratta di sistemi ad azionamento automatico testati per garantire integrità, isolamento, bassa radiazione e impermeabilità al fumo e al fuoco in caso di incendio.
Grazie alla loro versatilità, le barriere Stop Fire sono in grado di sostituire le compartimentazioni tradizionali come i portoni sezionali EI (evitando la continua manutenzione per danneggiamenti) in spazi pubblici affollati come centri commerciali, atri di strutture ricettive, palazzetti dello sport, edifici industriali ecc.

Le certificazioni delle Barriere al fuoco Stop Fire

Classificate secondo la norma EN-13501-1/2, le barriere al fuoco mobili sono disponibili con diverse certificazioni:

Barriera tagliafuoco STOP FIRE E
garantisce la non propagazione di fiamme e gas caldi per 120 minuti fino a 1100ºC. Evita la comparsa di crepe e fiamme sul lato non esposte al fuoco.

Barriera tagliafuoco STOP FIRE EW
oltre alle prestazioni previste per le barriere E, la barriera EW limita la propagazione della radiazione termica (W=irraggiamento) per 60/90/120 minuti evitando danni a cose o persone nelle vicinanze (distanza almeno un metro) della barriera sul lato non esposto al fuoco.

Barriera tagliafuoco STOP FIRE EI-wet
oltre alle prestazioni previste per le barriere E, la barriera EI-wet limita la propagazione del calore (I=isolamento termico) per 120/180 minuti sul lato non esposto al fuoco grazie all'utilizzo di un sistema sprinkler, installato sul lato opposto all'incendio, che bagna con getto d'acqua diretto la barriera (compresi cassone e guide).

• Barriera tagliafuoco STOP FIRE EI-dry
sistema speciale che limita la propagazione del calore (I=isolamento termico) da 30 a 120 minuti sul lato non esposto al fuoco senza l'utilizzo di impianto sprinkler.

Per maggiori informazioni:
BOVEMA ITALIA S.r.l.
Tel. 02 7063.3807

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.bovema.it 
oppure scrivi a info@bovema.it  
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic