SafetyExpo 2018
QUESITO
Pressurizzazione degli estintori: possibile con aria deumidificata?
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Pressurizzazione degli estintori: possibile con aria deumidificata? Nuovo quesito per la rivista Antincendio!
Un abbonato chiede: gli estintori vanno pressurizzati esclusivamente con gas azoto, oppure è possibile anche con aria deumidificata?in caso di risposta affermativa, da quale data?
Tutti i quesiti in materia di sicurezza, ambiente e antincendio sono disponibili sulla nostra Banca dati Sicuromnia, di cui è possibile richiedere una settimana di accesso gratuito

Per ABBONARSI
CLICCA QUI per il modulo FAX da inviare allo 0633111043

Secondo l'Esperto della rivista Antincendio

Gli estintori posso essere pressurizzati sia con azoto e sia con aria deumidificata. Ovviamente, essendo l'azoto un inerte, non interagisce mai con la polvere e, di conseguenza la polvere si conserva meglio. Viceversa, va bene anche l'aria deumidificata, ma non essendo l'aria un inerte (contiene ossigeno) può interagire con la polvere che, di conseguenza, può non mantenere le proprietà iniziali.

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: