NORME UNI
Impianti a gas: nuova UNI sui professionisti tecnici
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Prevenzione incendi
Impianti a gas: nuova UNI sui professionisti tecnici Pubblicata la UNI 11554 sulle figure professionali che operano sugli impianti a gas, riportando i requisiti in termini di conoscenza, abilità e competenza, relativi all'attività professionale

UNI informa della recente pubblicazione della nuova norma UNI 11554:2014 "Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti sugli impianti a gas di tipo civile alimentati da reti di distribuzione - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza", destinata agli operatori del post contatore gas.

La norma indentifica tre figure professionali: Responsabile tecnico (Profilo A); Installatore (Profilo B); Manutentore (Profilo C) e due livelli per ognuno di questi profili specialistici:
1° livello - impianti al servizio di edifici adibiti ad uso civile per l'utilizzazione dei gas combustibili appartenenti alla 1a, 2a e 3a famiglia, a valle del punto di inizio, asserviti ad apparecchi aventi portata termica nominale singola maggiore di 35 kW (o complessiva maggiore di 35 kW se installati in batteria) e alimentati a pressione non maggiore di 0,5 bar;
2° livello - impianti domestici e similari per l'utilizzazione dei gas combustibili appartenenti alla 1a, 2a e 3a famiglia, a valle del punto di inizio, asserviti ad apparecchi aventi portata termica nominale singola non maggiore di 35 kW.

Frutto del lavoro del CIG, riporta i requisiti in termini di conoscenza, abilità e competenza, relativi all'attività professionale di coloro che operano sugli impianti a gas combustibili - della 1a, 2a e 3a famiglia secondo la norma UNI EN 437 - di tipo civile alimentati da reti di distribuzione.
Riguarda pertanto, i professionisti che
• progettano, installano, rimuovono, ispezionano, sottopongono a collaudo, prova o verifica, mettono in servizio e mantengono in stato di sicuro funzionamento gli impianti alimentati a gas;
• scelgono, installano, rimuovono, sottopongono a prova o verifica, mettono in servizio e manutengono gli apparecchi a gas e loro componenti.

In vista una Prassi di Riferimento - elaborata da CIG, UNI e ACCREDIA, di cui è stata chiusa la fase di consultazione pubblica - che conterrà raccomandazioni per la valutazione di conformità di parte terza ai requisiti definiti dalla UNI 11554.

Selezionate per te da InSic
norme uni   |  uni
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: