APPROFONDIMENTO

Gallerie, come sviluppare una Pianificazione di Emergenza

19 novembre 2013
Rivista Antincendio

Sulla Rivista Antincendio n.10/2013 è stato pubblicato unj interessante articolo, che proponiamo in allegato, dal titolo: "Gallerie ferroviarie esistenti: i problemi e la pianificazione di emergenza" che fa luce sulla pianificazione antincendio alla luce dell'entrata in vigore del TSI/SRT.

La sicurezza è un obiettivo prioritario per le infrastrutture di trasporto complesse. Per le gallerie ferroviarie, negli ultimi anni si è assistito ad un notevole progresso della normativa Tecnico amministrativa di rilievo comunitario, grazie alla pubblicazione delle TSI/SRT "Safety in Railway Tunnels".

L'articolo che proponiamo in allegato, illustra con maggiori dettagli le parti della normativa TSI/SRT "Safety in Railway Tunnels" relativa alla Pianificazione di Emergenza.
Per le gallerie esistenti ed in esercizio alla data di entrata in vigore del provvedimento TSI/SRT la pianificazione di Emergenza riveste un ruolo importante, in quanto unica misura proponibile per mitigare il rischio di incidente nelle gallerie esistenti e non oggetto di rinnovo o ristrutturazione.

Conclude il lavoro l'illustrazione della proposta di una strategia generale di definizione del Piano di Emergenza, che, in linea con quanto previsto dalle TSI/SRT, privilegi l'approccio dell'individuazione di misure di sicurezza particolari non infrastrutturali, con il fine di raggiungere obiettivi di sicurezza per determinati scenari incidentali, soprattutto in relazione alle possibilità di accesso/soccorso dei soccorritori e di sicurezza del relativo personale.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  

Allegati

"Gallerie ferroviarie esistenti: i problemi sulla pianificazione d'emergenza" V. Bennardo e L. Capobianco - Rivista Antincendio 10/2013
- 10Bennardo10_13.pdf (1951 kB)

Potrebbe interessarti anche

Gallerie: una circolare VV.F. sugli adempimenti dei gestori