ASSOCIAZIONI

Da MAIA, il bilancio dell'attività svolta nel 2015

4 febbraio 2016
Rivista Antincendio

Sulla rivista Antincendio (vedi il Sommario completo), l' Ing. Sandro Marinelli, Presidente Associazione M.A.I.A. nella rubrica "Associazioni" ha tracciato un bilancio dell'anno appena trascorso in termini di progetti realizzati dall'Associazione.

L'Associazione, spiega Marinelli, ha affrontato e superato già, in questi anni, molti ostacoli sospinta dalla convinzione di poter migliorare il mondo dell'antincendio ancor oggi inquinato da una diffusa violazione delle leggi e delle norme che sono alla base di una società civile che voglia crescere democraticamente nella correttezza e nel rispetto delle regole.

Tuttavia, sottolinea il presidente, le iniziative ed i progetti messi in campo stanno portando, a dispetto di alcuni operatori ormai assuefatti alle ipocrite regole della concorrenza sleale, ad un sostanziale cambiamento nel mercato dell'antincendio, cambiamento che sarà supportato ed accelerato nel 2016 dai "controlli " che il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco è ormai pronto ad iniziare sia sui prodotti che sulle attività, anche a seguito dell'emanazione del D.M. 3 agosto 2015 (Codice di Prevenzione Incendi)che ha introdotto il Sistema di Gestione della Sicurezza sin dalla fase di progettazione e, nel quale, la "manutenzione dei presidi antincendio a regola d'arte" gioca un ruolo fondamentale e centrale.

L'articolo completo pubblicato sulla rivista Antincendio è disponibile, in integrale, in allegato.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  

Allegati

Associazione MAIA - Bilancio sommario dell'attività svolta nel 2015 e progetti per il 2016 - Antincendio 1/2016
- Ass_MAIA_1_16.pdf (1063 kB)

Potrebbe interessarti anche

Sulla rivista Antincendio 1/2016 si parla di...