PROROGHE

Milleproroghe: strutture alberghiere, adeguamento entro il 31 dicembre 2014

3 gennaio 2014
Redazione Insic

Il Decreto Milleproroghe, DL 30 dicembre 2013, n. 150 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.304 del 30-12-2013) contiene proroghe di termini e scadenze di carattere finanziario e non solo: coinvolti anche il settore della sicurezza (per quanto riguarda i termini per l'emanazione del decreto interministeriale sulle modalitĂ  di invio telematico del certificato di gravidanza) ed anche il settore antincendio, con riferimento alle attivitĂ  alberghiere.

Nell'articolo 11 del DL Milleproroghe (DL 150/2013) si proroga al 31 dicembre 2014 il termine per l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi, per le strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del DM 9 aprile 1994 che siano in possesso dei requisiti per l'ammissione al piano straordinario biennale di adeguamento antincendio approvato con decreto del Ministro dell'interno 16 marzo 2012.

Si tratta dell'ennesima proroga in materia: il termine per l'adeguamento era stato nuovamente fissato al 31 dicembre 2012, dall'articolo 15, comma 7, del DL 29 dicembre 2011, n. 216 (convertito in L. 14/2012), a seguito di una lunga catena di proroghe precedenti.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.gazzettaufficiale.it 

Potrebbe interessarti anche

Strutture ricettive: in Gazzetta il Piano biennale di adeguamento
Strutture ricettive, come usufruire della proroga di adeguamento