SafetyExpo 2018
QUESITO
Coefficienti di deflusso per l'esodo: quali riferimenti normativi?
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Coefficienti di deflusso per l'esodo: quali riferimenti normativi? Nuovo quesito per la rivista Antincendio!
Un abbonato chiede informazioni sui riferimenti normativi da considerare per dedurre i coefficienti di deflusso per l'esodo, visto che le linee guida non sono considerabili documenti ufficiali a valenza legale
La parola all'Esperto, Sandro Marinelli, Dirigente A.R. dei Vigili del Fuoco. !

Tutti i quesiti in materia di sicurezza, ambiente e antincendio sono disponibili sulla nostra Banca dati Sicuromnia, di cui è possibile richiedere una settimana di accesso gratuito

Il Quesito per la rivista Antincendio


Esistono norme e/o decreti dai quali si possono dedurre i coefficienti di deflusso per l'esodo da:
- Scale dal piano terra ad un piano interrato (Sottopasso)?
- Varco per esodo da cortile su spazio scoperto interno ad una stazione ferroviaria?
L'unica informazione recepita è nelle linee guida delle Ferrovie che stabiliscono la capacità di deflusso per modulo per banchine e parti comuni i seguenti valori:
- 200 persone per percorsi orizzontali
- 150 persone per percorsi in salita
- 160 persone per percorsi in discesa.
Il motivo della richiesta è dovuto al fatto che le linee guida non possono essere considerate un documento ufficiale e pertanto i valori non hanno una valenza legale.

Secondo l'Esperto della rivista Antincendio


In assenza di Regole Tecniche Verticali (RTV) specifiche per le attività in questione, i riferimenti normativi dai quali desumere i valori della capacità di deflusso restano quelli riportati nelle Regole Tecniche Orizzontali (RTO), di cui all'Allegato III (vie d'uscita) del D.M. 10/03/1998 (Criteri Generali di Sicurezza Antincendio e per la Gestione delle Emergenze nei luoghi di lavoro), la cui validità è stata confermata anche dal comma 4 dell'art. 46 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 (Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro) e dal Capitolo S.4: Esodo del D.M. 3 agosto 2015 (RTO) conosciuto come Codice di Prevenzione Incendi. Dai due testi normativi citati si possono ricavare quali debbano essere le caratteristiche generali che debbono essere possedute dal sistema d'esodo in questione.

Conosci la rivista Antincendio?

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.
Scopri la rivista Antincendio e Abbonati!
Compila il seguente modulo, e invialo via fax (F: 06/33111043)

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).


Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: