NORME TECNICHE

Classificazione al fuoco dei prodotti da costruzione: le norme UNI di luglio

4 agosto 2016
Redazione InSic

Sono entrate in vigore il 21 luglio tre norme UNI sulla Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione: si tratta delle parti 2,4 e 5 della UNI EN 13501 "Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione ".

La Parte 2 riguarda la "Classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco, esclusi i sistemi di ventilazione" e specifica il procedimento per la classificazione dei prodotti ed elementi da costruzione in base ai dati delle prove di resistenza al fuoco e di tenuta al fumo che rientrano nel campo di applicazione diretta del metodo di prova pertinente; include anche la classificazione in base ai risultati di prova di applicazione estesa.

La Parte 4 riguarda la "Classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco dei componenti dei sistemi di controllo del fumo".
Specifica il procedimento per la classificazione dei componenti dei sistemi di controllo del fumo in base ai dati delle prove di resistenza al fuoco che rientrano nel campo di applicazione diretta del metodo di prova pertinente; include anche la classificazione in base ai risultati di prova di applicazione estesa.
I prodotti trattati dalla presente norma sono:
- condotte per il controllo del fumo;
- serrande per il controllo del fumo;
- barriere al fumo;
- evacuatori forzati di fumo e calore;
- evacuatori naturali di fumo e calore.

Infine la Parte 5 "Classificazione in base ai risultati delle prove di esposizione dei tetti a un fuoco esterno" fornisce i procedimenti per la classificazione del comportamento al fuoco dei tetti/delle coperture dei tetti esposti a un fuoco esterno sulla base dei quattro metodi di prova indicati nella UNI CEN/TS 1187:2012, nonché le regole pertinenti di applicazione estesa.

Riferimenti norme tecniche:
UNI EN 13501-2:2016
Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione - Parte 2: Classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco, esclusi i sistemi di ventilazione.
Data entrata in vigore : 21 luglio 2016

UNI EN 13501-4:2016
Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione - Parte 4: Classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco dei componenti dei sistemi di controllo del fumo.
Data entrata in vigore : 21 luglio 2016

UNI EN 13501-5:2016
Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione - Parte 5: Classificazione in base ai risultati delle prove di esposizione dei tetti a un fuoco esterno.
Data entrata in vigore : 21 luglio 2016


Ogni mese, su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro riportiamo nella rubrica "Rassegna Normativa" l'elenco delle normative di sicurezza/antincendio/Ambiente ed edilizia più significative!.Scopri la rivista e abbonati!

VERSO IL SAFETY EXPO...
Sei un professionista del settore antincendio?
Allora non puoi mancare al Safety Expo, evento gratuito promosso ed organizzato dalle riviste "Antincendio" e "Ambiente & Sicurezza sul lavoro", dall' Istituto Informa e da EPC Editore a Fiera Bergamo, il 21 e 22 settembre 2016.

Per la parte "antincendio" si parlerà di Codice Antincendio e non solo! Previsti convegni con le Istituzioni, Focus e workshop tecnici con le aziende del settore e Corsi di Aggiornamento 81/08.
Vieni a scoprire l'Agenda
E iscriviti all'Evento!#SafetyExpo16



Potrebbe interessarti anche

Reazione al fuoco di prodotti da costruzione: nuovo Regolamento UE
Prodotti da costruzione: chiarimenti sull'apposizione di marcatura CE
Prodotti da costruzione: il nuovo modello per la dichiarazione di prestazione
Prodotti da costruzione, il punto sul nuovo Regolamento europeo