QUESITO

Classificazione ATEX di un tunnel e dichiarazioni di conformità

22 gennaio 2018
Rivista Antincendio

Nuovo quesito per la rivista Antincendio!
Un abbonato chiede informazioni circa la documentazione di conformità da presentare dai Responsabili Tecnici abilitati, nel caso di un'installazione di un sistema automatico di rivelazione gas e di un sistema di aerazione ed aspirazione a servizio di un tunnel ai fini del miglioramento della classificazione ATEX.

Tutti i quesiti in materia di sicurezza, ambiente e antincendio sono disponibili sulla nostra Banca dati Sicuromnia, di cui è possibile richiedere una settimana di accesso gratuito
Per ABBONARSI
CLICCA QUI per il modulo FAX da inviare allo 0633111043

Il Quesito presentato alla rivista Antincendio

Ci viene chiesto di installare un sistema automatico di rivelazione gas e di un sistema di aerazione ed aspirazione a servizio di un tunnel dove sono presenti tubazioni di distribuzione di gas, al fine di migliorare la classificazione ATEX del tunnel stesso.
Abbiamo un Responsabile Tecnico abilitato alle lettera A, B e G e un secondo Responsabile Tecnico abilitato alle lettere C e E.
Alla fine dell'installazione dobbiamo rilasciare due distinte DI.CO., una per ogni tipologia di impianto, firmata dal relativo Responsabile Tecnico? Per i sistemi in questione c'è bisogno di progetto redatto da professionista avente competenza tecnica richiesta in entrambi i settori (elettronica/termotecnico)?

Secondo l'Esperto della rivista Antincendio

Per evitare teoriche osservazioni da parte degli organi competenti, è opportuno rilasciare due distinte DI.CO da parte dei relativi Responsabili Tecnici e predisporre un progetto redatto da professionista competente ed abilitato in entrambi i settori.

Scopri la rivista Antincendio e Abbonati!

Compila il seguente modulo, e invialo via fax (F: 06/33111043)

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).



Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
oppure scrivi a sicuromnia@epc.it