QUESITO

Canna fumaria: quale protezione REI quando attraversa il sottotetto?

11 luglio 2017
Redazione Banca Dati Sicuromnia

Nuovo quesito per la rivista Antincendio: parliamo di protezione REI per una Canna fumaria attraversante sottotetto.
Risponde Sandro Marinelli, Dirigente A.R. del Corpo VV.F.

Tutti i quesiti in materia di sicurezza, ambiente e antincendio sono disponibili sulla nostra Banca dati Sicuromnia, di cui è possibile richiedere una settimana di accesso gratuito
Per ABBONARSI
CLICCA QUI per il modulo FAX da inviare allo 0633111043


Il Quesito: quale protezione REI per una canna fumaria?

Una canna fumaria in acciaio inox a doppia parete per lo scarico fumi di una caldaia fin sopra la copertura di un edificio e per la quale la casa costruttrice prescrive una distanza predefinita da materiale combustibile, ai fini della prevenzione incendi dovrà avere comunque una protezione REI nell'attraversare il sottotetto ove sono presenti capriate in legno?

Secondo l'Esperto della rivista Antincendio

Lo scarico dei fumi di una caldaia deve essere effettuato a regola d'arte e deve rispettare le norme tecniche specifiche che, nel caso di specie, sono rappresentate dalla UNI 10683.
Tale norma prevede, al punto 4.2.2, le condizioni che devono essere rispettate dalle canne fumarie tra le quali la coibentazione e l'isolamento dal resto della struttura, soprattutto se, come nel caso illustrato, attraversa un sottotetto con capriate in legno. Trattasi di verificare se sono rispettate le predette condizioni di isolamento e coibentazione.

VERSO IL SAFETY EXPO...
Sei un professionista del settore antincendio?
Allora non puoi mancare al Safety Expo, evento gratuito promosso ed organizzato dalle riviste "Antincendio" e "Ambiente & Sicurezza sul lavoro", dall' Istituto Informa e da EPC Editore a Fiera Bergamo, il 20 e 21 settembre 2017.

Scopri tutti i dettagli dell'evento!

Consulta l'Agenda
E iscriviti all'Evento!
#SafetyExpo2017



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it