DAI VIGILI DEL FUOCO

Accordo VV.F.-Difesa: esercitazioni congiunte e sinergia su CBRN e antiterrorismo

9 dicembre 2016
Redazione InSic.it

Il 6 dicembre è stato firmato un importante Protocollo d'Intesa fra Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e Stato Maggiore Difesa: fra i firmatari, il Capo Dipartimento, Prefetto Bruno Frattasi ed il Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. S.A. Roberto Nordico.

In vista una maggiore sinergia istituzionale tra la componente civile e quella militare in ambito Difesa Civile, attività congiunte in materia di difesa CBRN e di risposta alle minacce derivanti dall'impiego di armi di distruzione di massa, nonché la collaborazione di esperti e formatori anche in attività esercitative congiunte.

Alla firma erano presenti il Prefetto Carlo Boffi, Vice Capo Dipartimento- Direttore Centrale della Difesa Civile e per le Politiche di Protezione Civile, il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, Ing. Gioacchino Giomi, il Viceprefetto Franca Tancredi, Capo Ufficio Difesa Civile e il Viceprefetto Patrizia Congiusta, Responsabile della gestione della Centrale DC 75.

Gli Accordi VVF fra 2015 e 2016
Quello con la Difesa è l'ultimo di una serie di Accordi stretti dal Dipartimento con altri enti istituzionali: fra i tanti ricordiamo gli accordi presi con alcune importanti Università come l'Università di Pisa (accordo di luglio 2015) sull'ingegneria antincendio dei beni storici e con l'Università Roma Tre (una convenzione quadro) per facilitare lo sviluppo e il mantenimento di cooperazione sul piano scientifico e didattico.
E ancora, nel marzo 2015 una convenzione con l'Aviazione dell'Esercito Italiano per lo svolgimento di corsi teorici, rivolti al personale pilota e specialisti di elicottero, per l'abilitazione su AB412 in cambio di corsi antincendio aeroportuale ed esercitazioni a fuoco svolti presso la Scuola Formazione Operativa, nonchè l'Accordo con la Marina Militare (nel Gennaio 2015) per facilitare l'attività di studio, ricerca, sperimentazione, formazione, addestramento congiunto e impiego operativo del proprio personale e le strutture.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.vigilfuoco.it 

Potrebbe interessarti anche

Pisa: accordo VV.F. e Università su sicurezza e soccorso
Marina Militare e Vigili del Fuoco: un accordo per la sicurezza
Vigili del Fuoco e Roma Tre: accordo scientifico e didattico
Vigili del fuoco e Aviazione: accordo per la formazione di elicotteristi