I DOSSIER

AUTORIMESSE: dalla regola tecnica verticale alla progettazione antincendio

ottobre 2017
Redazione InSic.it

Si definisce "autorimessa" l'area coperta, con servizi annessi, destinata al ricovero, alla sosta e alla manovra di veicoli. È la definizione riportata nella Regola Tecnica Verticale di Prevenzione Incendi, approvata con Decreto 21 febbraio 2017 in vigore al trentesimo giorno dalla pubblicazione Gazzetta ufficiale (avvenuta sulla n.52 del 3-3-2017).
Si applica alle autorimesse di superficie complessiva coperta superiore a 300 m² di cui all'allegato I del DPR n.151/2011 individuate con il numero 75, esistenti alla data di entrata in vigore del DM 21/2/2017, ovvero per quelle di nuova realizzazione. Il Decreto aggiorna poi il Codice di Prevenzione Incendi nei riferimenti alle attività di autorimessa e alla normativa di riferimento.

Nel seguente Dossier, LIBERAMENTE SCARICABILE AL SEGUENTE LINK, riportiamo l'articolo di Michele De Vincentis (Antincendio Marzo 2017) sull'emanazione delle specifica regola tecnica e altri due recenti contributi in materia di progettazione antincendio partendo da casi pratici.
In basso tutte le notizie ed i quesiti sulle autorimesse, tratte dal Quotidiano online InSic.it
Per maggiori informazioni sulle autorimesse, suggeriamo la consultazione della Banca Dati Sicuromnia: la Scheda Rapida AUTORIMESSE contiene tutta la normativa di riferimento collegata, gli approfondimenti tratti dalla rivista Antincendio, quesiti, gli adempimenti e notizie di approfondimento sull'argomento.
Se non sei abbonato alla Banca Dati Sicuromnia, richiedi una settimana di accesso gratuito!.

Abstract dei contenuti del Dossier Autorimesse

Una breve sintesi degli argomenti trattati nei PDF del Dossier:
Autorimesse: un confronto tra le misure antincendio previste dalla RTO e le indicazioni della RTV
Ciro Bolognese
(Antincendio - Settembre 2017)

L'entrata in vigore del D.M. 21/2/2017 offre l'interessante opportunità di verificare la sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendi delle autorimesse con l'applicazione integrativa delle norme tecniche di prevenzione incendi introdotte dal D.M. 3/8/2015. L'articolo analizza il caso di un'autorimessa da realizzare in locali esistenti attualmente non utilizzati, mettendo a confronto le misure derivanti dall'applicazione della citata recente normativa con il D.M. 1/2/1986 e s.m.i..

Autorimesse in edifici civili: l'approccio ingegneristico alla sicurezza strutturale (Parte I)
Emidio Nigro, Giuseppe Cefarelli, Anna Ferraro
(Antincendio Agosto 2017)
Nel presente lavoro gli aspetti peculiari della Fire Safety Engineering (FSE) per la verifica delle strutture in caso di incendio vengono descritti con riferimento alle vigenti norme nazionali (Norme Tecniche per le Costruzioni, 2008; Decreti del Ministero dell'Interno del 2007, Norme Tecniche di Prevenzione Incendi D.M. 03/08/2015, chiamato nel seguito anche Codice di Prevenzione Incendi) ed europee (Eurocodici Strutturali).

Autorimesse, pubblicata la nuova Regola Tecnica Verticale
Michele De Vincentis
(Antincendio Marzo 2017)
L'emanazione di una Regola Tecnica Verticale per le autorimesse si è resa necessaria perché da tempo l'attuale norma prescrittiva (D.M. 01 febbraio 2016) ha mostrato i suoi limiti, tenuto conto del frequentissimo ricorso alla procedura di "deroga", riguardante non solo progetti di adeguamento di autorimesse preesistenti.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
oppure scrivi a sicuromnia@epc.it  

Potrebbe interessarti anche

Autorimesse: in Gazzetta la nuova Regola Tecnica!
Autorimesse e compartimenti: quando conviene installare filtri a prova di fumo?
Realizzazione filtri a prova di fumo per autorimesse
Autorimesse: la progettazione antincendio con l'FSD
Costruzione ed esercizio di Autorimesse: occorre deroga alla SCIA?
Quesito: autorimesse dei condomini, il posizionamento degli estintori