Safety Expo 2019

Decisione dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro n. 1326, del 05/08/2019

relativa alle norme armonizzate per la compatibilità elettromagnetica elaborate a sostegno della direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio
G.U.U.E. del 06/08/2019, n.L206

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,
visto il regolamento (UE) n. 1025/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, sulla normazione europea, che modifica le direttive 89/686/CEE e 93/15/CEE del Consiglio nonché le direttive 94/9/CE, 94/25/CE, 95/16/CE, 97/23/CE, 98/34/CE, 2004/22/CE, 2007/23/CE, 2009/23/CE e 2009/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e che abroga la decisione 87/95/CEE del Consiglio e la decisione n. 1673/2006/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (1), in particolare l'articolo 10, paragrafo 6,

considerando quanto segue:

(1)
A norma dell'articolo 13 della direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio (2), le apparecchiature elettriche che sono conformi alle norme armonizzate o a parti di esse, i cui riferimenti sono stati pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, devono essere considerate conformi ai requisiti essenziali disciplinati da tali norme o parti di esse di cui all'allegato I di detta direttiva.
(2)
Con decisione di esecuzione C(2016) 7641 (3), la Commissione ha presentato al Comitato europeo di normazione (CEN), al Comitato europeo di normazione elettrotecnica (CENELEC) e all'Istituto europeo per le norme di telecomunicazione (ETSI) una richiesta di elaborazione, revisione e completamento delle norme armonizzate per la compatibilità elettromagnetica a sostegno della direttiva 2014/30/UE.
(3)
Fondandosi sulla decisione di esecuzione C(2016) 7641, il CEN e il CENELEC hanno elaborato le norme armonizzate EN IEC 61058-1:2018 per gli interruttori per apparecchi e EN 55035:2017 per le apparecchiature multimediali. Sulla base della medesima decisione il CEN e il CENELEC hanno riveduto le norme armonizzate EN 13309:2010 per le macchine con alimentazione interna elettrica e EN 50557:2011 per gli interruttori automatici, i cui riferimenti sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea (4), allo scopo di adeguarle al progresso tecnico.
(4)
La Commissione ha valutato, insieme al CEN e al CENELEC, se le norme EN IEC 61058-1:2018, EN 55035:2017, EN ISO 13766-1:2018 e EN 63024:2018 soddisfino la richiesta di cui alla decisione di esecuzione C(2016) 7641.
(5)
Le norme EN IEC 61058-1:2018, EN 55035:2017, EN ISO 13766-1:2018 e EN 63024:2018 soddisfano i requisiti a cui intendono riferirsi, che sono stabiliti nella direttiva 2014/30/UE. È pertanto opportuno pubblicare i riferimenti a tali norme nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.
(6)
Il CENELEC ha elaborato la norma EN 61000-6-5:2015/AC:2018-01 che rettifica la norma armonizzata EN 61000-6-5:2015, il cui riferimento è pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea (5). Poiché la rettifica introduce correzioni tecniche rilevanti e al fine di garantire l'applicazione corretta e coerente della norma EN 61000-6-5:2015, è opportuno pubblicare il riferimento della norma armonizzata insieme al riferimento della rettifica nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.
(7)
Le norme EN 13309:2010 e EN 50557:2011 sono state rivedute e la norma EN 61000-6-5:2015 è stata rettificata. È pertanto necessario ritirare i riferimenti di tali norme dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Per concedere ai fabbricanti il tempo sufficiente per prepararsi all'applicazione delle norme rivedute e di quella rettificata, è necessario rinviare il ritiro dei riferimenti a tali norme.
(8)
La conformità a una norma armonizzata conferisce una presunzione di conformità ai corrispondenti requisiti essenziali di cui alla normativa di armonizzazione dell'Unione a decorrere dalla data di pubblicazione del riferimento di tale norma nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. È pertanto opportuno che la presente decisione entri in vigore il giorno della pubblicazione,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:
Articolo 1

I riferimenti delle norme armonizzate per la compatibilità elettromagnetica redatte a sostegno della direttiva 2014/30/UE, che figurano nell'allegato I della presente decisione, sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Articolo 2

I riferimenti delle norme armonizzate per la compatibilità elettromagnetica redatte a sostegno della direttiva 2014/30/UE, che figurano nell'allegato II della presente decisione, sono ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea a decorrere dalle date stabilite in tale allegato.

Articolo 3

La presente decisione entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Fatto a Bruxelles, il 5 agosto 2019
Per la Commissione
Il presidente
Jean-Claude JUNCKER

Note:
(1) GU L 316 del 14.11.2012, pag. 12.
(2) Direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, concernente l'armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica (GU L 96 del 29.3.2014, pag. 79).
(3) Decisione di esecuzione C(2016) 7641 della Commissione, del 30 novembre 2016, relativa a una richiesta di normazione rivolta al Comitato europeo di normazione, al Comitato europeo di normazione elettrotecnica e all'Istituto europeo per le norme di telecomunicazione per quanto riguarda le norme armonizzate a sostegno della direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, concernente l'armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica.
(4) GU C 246 del 13.7.2018, pag. 1.
(5) GU C 246 del 13.7.2018, pag. 1.

Allegato 1

N.

Riferimento della norma

1.

EN ISO 13766-1:2018

Macchine movimento terra e macchine per le costruzioni edili - Compatibilità elettromagnetica (EMC) di macchine con alimentazione interna elettrica - Parte 1: Requisiti generali EMC nelle condizioni elettromagnetiche ambientali tipiche (ISO 13766-1:2018)

2.

EN 55035:2017

Compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature multimediali - Requisiti di immunità

3.

EN 61000-6-5:2015 Compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 6-5: Norme generiche - Immunità per apparecchiature utilizzate in ambienti di centrali e stazioni elettriche

EN 61000-6-5:2015/AC:2018-01

4.

EN IEC 61058-1:2018

Interruttori per apparecchi - Parte 1: Requisiti generali

5.

EN 63024:2018

Prescrizioni per dispositivi di richiusura automatica per interruttori automatici, interruttori differenziali con e senza sganciatori di sovracorrente per usi domestici e similari (IEC 63024:2017, modificata)

Allegato II

N.

Riferimento della norma

Data del ritiro

1.

EN 13309:2010 Macchine per le costruzioni edili - Compatibilità elettromagnetica di macchine con alimentazione interna elettrica

30 giugno 2021

2.

EN 50557:2011 Prescrizioni per dispositivi di richiusura automatica per interruttori automatici, interruttori differenziali con e senza sganciatori di sovracorrente per usi domestici e similari

17 gennaio 2021

3.

EN 61000-6-5:2015 Compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 6-5: Norme generiche - Immunità per apparecchiature utilizzate in ambienti di centrali e stazioni elettriche

31 gennaio 2020