Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
AGGIORNAMENTO
La prova termografica nel settore dell'ingegneria civile: il nuovo Seminario Informa
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Edilizia
La prova termografica nel settore dell'ingegneria civile: il nuovo Seminario Informa L'Istituto Informa (Gruppo EPC) organizza a Roma, 7 - 18 maggio 2018 il corso: "La prova termografica nel settore dell'ingegneria civile" con certificazione di livello 2 nel campo di applicazione della Prova Termografica (TT - Settore di prodotto Civile) e patrocinio dell'Associazione MASTER

Il corso prevede il rilascio di 25 Crediti Formativi (CFP) CNPI; 36 Crediti Formativi (CFP) CNI; 36 Crediti Formativi (CFP) Geometri; 15 Crediti Formativi (CFP) CNAPPC

I controlli non distruttivi hanno assunto di recente una sempre maggiore importanza per la diagnosi ed il controllo delle costruzioni anche in virtù delle sopravvenute disposizioni normative (NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI).
Il diffuso degrado e dissesto denotato negli ultimi anni sulle civili richiede competenze specifiche in materia di controlli dei materiali in opera.
A tal proposito, particolarmente interessante, per la diagnosi ed il controllo strutturale di opere civili, risulta essere la termografia a raggi infrarossi, una tecnica di rilevamento senza contatto che si basa sulla misurazione dell'energia termica irradiata, dall'oggetto in esame, in una data regione dello spettro elettromagnetico, nota come infrarosso termico.
La tecnica termografica fornisce, di un oggetto fermo o in movimento e posto anche a grande distanza, un'immagine termica, senza richiedere alcun contatto fisico e senza influenzare la temperatura della sorgente irradiante. Un rilievo termografico, quindi, può essere effettuato anche in presenza di utenti, fornendo, in tempo reale, informazioni fondamentali riguardo lo stato della struttura indagata, rilevando l'orientamento dei solai, le catene di controspinta delle facciate, la tessitura muraria al di sotto degli intonaci, i distacchi di intonaco, le zone con percentuale di umidità anomale rispetto al resto della struttura, le infiltrazioni nei manti di copertura e tutte le anomalie termiche quali ponti termici, dispersioni dagli elementi di tamponamento, fenomeni di condensa o trasmissività anomala.
I partecipanti conseguiranno un attestato di addestramento utile per ottenere la certificazione di livello 2 (rif. UNI EN ISO 9712), con un esame da sostenersi presso il Centro d'Esame BV INFORMA di Roma il giorno 01.07.2014, secondo la Procedura Generale BUREAU VERITAS per la "Certificazione del personale incaricato alle Prove Non Distruttive - Settore Industria", nel campo di applicazione della Prova Termografica (TT - Settore di prodotto Civile). La Prova Termografica nel settore di prodotto Civile contempla la dispersione energetica negli involucri edilizi, ricerca di elementi strutturali, infiltrazioni d'acqua, risalita di umidità, condense, muffe, conservazione patrimonio artistico, impianti termoidraulici limitati ad usi domestici.
Ogni partecipante riceverà anche la seguente documentazione: il volume "Il controllo strutturale degli edifici in cemento armato e muratura" di S.Bufarini - V.D'Aria - R.Giacchetti, EPC; una raccolta inedita di dispense e presentazioni dei relatori, su supporto cartaceo e/o su pen drive.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.istitutoinforma.it 
oppure scrivi a clienti@istitutoinforma.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: