Edilizia
 SU ANTINCENDIO
Pareti non portanti: applicazione estesa della UNI EN 15254-2
30 luglio 2018
fonte: 
area: Edilizia
Pareti non portanti: applicazione estesa della UNI EN 15254-2 In ambito industriale e terziario, laddove si fa ricorso agli edifici prefabbricati, le maglie strutturali possono superare ampiamente il limite di 4 m di altezza per non citare la larghezza delle pareti.
Per garantire la sicurezza statica, anche se le pareti non hanno funzione portante, è prassi ricorrere ad irrigidimenti orizzontali e verticali attraverso la tecnica costruttiva della muratura armata oppure intelaiata, realizzata mediante cordoli in cemento armato orizzontali e verticali, anche se la disciplina in materia non è trattata nelle norme tecniche vigenti mentre rientra nello scopo della UNI EN 1996-1-1 Eurocodice 6 - Progettazione delle strutture di muratura - Parte 1-1: Regole generali per strutture di muratura armata e non armata.

Parte da queste premesse l'articolo di Paolo Mele (Fire Engineering Manager in CSI spa): "Il rapporto di snellezza delle pareti non portanti e la norma di applicazione estesa UNI EN 15254 -2" su Antincendio n.7/2018.
Nell'articolo viene discusso criticamente quanto prevede la norma UNI EN 15254-2 relativa all'"Applicazione estesa dei risultati da prove di resistenza al fuoco. Pareti non portanti Parte 2: Blocchi di gesso e muratura" per un utilizzo tecnicamente più consapevole dello strumento normativo.

L'articolo completo è disponibile per abbonati alla rivista Antincendio.

Conosci la rivista Antincendio?

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.
Scopri la rivista Antincendio e Abbonati!
Compila il seguente modulo, e invialo via fax (F: 06/33111043)

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!