INCONTRI

Ordine Ingegneri, verso l'internazionalizzazione della professione

12 marzo 2014
Rivista Antincendio

La Rivista Antincendio incontra Carla Cappiello, Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri di Roma per scoprire come sta cambiando il ruolo dell'ingegnere in un'ottica di "internalizzazione" della professione



La rivista Antincendio ha pubblicato sul numero di Febbraio di Antincendio un'intervista realizzata a Carla Cappiello da quasi un anno Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri di Roma.
La Presidente ha risposto a varie domande sul prossimo ruolo dell'Ingegnere nell'attuale contesto di crisi che stiamo vivendo, sottolineando come l'Ordine punti a evidenziare il ruolo centrale del professionista che sempre più deve esprimersi in termini di qualità ed eccellenza

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è il più grande d'Italia e d'Europa da voce a circa 23.000 iscritti e si è posto come obiettivo l'internazionalizzazione della professione, per tale intendendo non una fuga di cervelli all'estero ma la possibilità che gli ingegneri conoscano le opportunità presenti sul mercato estero, la giurisdizione dei paesi dove vorrebbero investire, i fondi che a volte possono essere a disposizione.

L'Ordine, spiega Carla Cappiello tende a instaurare un dialogo costruttivo con quei paesi dove le imprese e gli ingegneri italiani possono prestare la loro professionalità, rendendosi un punto di riferimento per gli iscritti.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 

Allegati

Incontri: Carla Cappiello Passione, coraggio trasparenza: una sfida da non sottovalutare - Antincendio 2/2014
- Incontri_AI_2014.pdf (107 kB)