SafetyExpo 2018
IN GAZZETTA
Nel DDL di Bilancio 2017 i riferimenti a investimenti per imprese e infrastrutture
fonte: 
Redazione InSic.it
area: 
Edilizia
Nel DDL di Bilancio 2017 i riferimenti a investimenti per imprese e infrastrutture Il Consiglio dei Ministri del 16 ottobre scorso ha approvato il testo del Disegno di legge di Bilancio 2017. Al suo interno ci sono diversi riferimenti al settore delle infrastrutture e degli investimenti per il settore produttivo. Cominciamo a vedere quali.

A partire dalle tematiche messe in luce dal Governo, segnaliamo per il mondo imprese/costruzioni in particolare:

Sostegno investimenti Pmi (Nuova Sabatini) - Per assicurare continuità operativa e qualificare maggiormente gli investimenti in chiave "Industria 4.0." è prorogata la misura di promozione delle piccole e medie imprese nota come "Nuova Sabatini".
Sul sito del MISE si piega che si tratta di più di 10 miliardi di finanziamenti a sostegno delle imprese che investiranno in innovazione, ricerca e formazione negli ambiti e nelle tecnologie che caratterizzano la quarta rivoluzione industriale.
Per accrescere la competitività del sistema economico in chiave 4.0 e' stato inoltre istituito il "Fondo per il capitale immateriale, la competitività e la produttività" le cui priorità saranno: finanziare progetti di ricerca e innovazione e favorire il trasferimento dei risultati dei progetti verso il sistema produttivo. La natura delle misure previste, in prevalenza incentivi fiscali e crediti di imposta, consentirà di anticipare e concentrare gli effetti sull'economia reale nel corso del 2018 mentre le uscite di finanza pubblica saranno successive, a partire dal 2019 in linea con gli adempimenti fiscali ed i piani di ammortamento delle imprese.

Competitività - Sono confermate molte misure di contenimento della pressione fiscale e sviluppo, già contenute nella precedente legge di bilancio, quali le agevolazioni per gli interventi di ristrutturazione edilizia ed energetica, il superammortamento e l'iperammortamento.

Risorse per Province e Città metropolitane - Viene riconosciuto un contributo alle Province e alle Città metropolitane delle Regioni a statuto ordinario per l'esercizio delle funzioni fondamentali in materia di scuole e strade.

Misure per il Mezzogiorno - Viene rifinanziata per il biennio 2018-2019 la misura che prevede l'ampliamento del credito di imposta per acquisto di bene strumentali nuovi destinati a strutture produttive del Sud. Vengono prorogate le agevolazioni per le assunzioni a tempo indeterminato nel Mezzogiorno, agevolazioni complementari a quelle già previste dalla normativa nazionale. Tra gli altri interventi figurano l'incremento delle risorse del Fondo sviluppo e coesione rifinanziando la programmazione 2014-2020 e l'istituzione del Fondo imprese Sud volto alla crescita dimensionale delle piccole e medie imprese.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.governo.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: