NORME TECNICHE

Macchine per il taglio termico: nuova norma UNI

21 giugno 2016
Redazione InSic

È entrata in vigore il 26 maggio scorso, la norma UNI EN ISO 17916:2016 per la Sicurezza delle macchine per il taglio termico. Riguarda la progettazione e manutenzione della macchina, anche se la maggior parte delle attrezzature ha norme specifiche di progettazione...

La norma, che recepisce lo standard ISO 17916:2016 specifica i requisiti di sicurezza e le misure per la progettazione, la costruzione, la fabbricazione, il trasporto, l'installazione, l'uso, la manutenzione e la disattivazione delle macchine per il taglio termico. Non copre i requisiti di progettazione per l'attrezzatura specifica quali i cannelli ossi-gas e i requisiti elettrici per gli alimentatori di plasma; non si applica all'attrezzatura per il taglio manuale e il taglio che si combina con un sistema di tracciamento vincolato montato sul pezzo. Infine, la norma non si applica ai rischi derivanti dalle radiazioni laser, ad eccezione di quelli causati dall'indicatore laser di posizione; per tali rischi si rimanda alla UNI EN ISO 11553.

UNI ricorda che la maggior parte dell'attrezzatura utilizzata sulle macchine per il taglio termiche ha norme specifiche di progettazione, mentre le macchine che uniscono processi termici con altri processi (per esempio rettifica, foratura, fresatura, ecc.) sono solo coperti parzialmente. I rischi derivanti da tali altri processi, dunque, possono essere coperti da norme correlate ed i rischi provocati da utensili da taglio termico possono essere trattati nelle norme specifiche.

Riferimenti normativi:
UNI EN ISO 17916:2016
Sicurezza delle macchine per il taglio termico
Data entrata in vigore : 26 maggio 2016.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito store.uni.com 

Potrebbe interessarti anche

Saldatura, indumenti di protezione: pubblicata la UNI EN ISO 11611:2015
Attività di saldatura senza autorizzazione, quando costituisce reato?