DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

L'Edilizia scolastica riparte: mutui trentennali a tassi agevolati per le Regioni

11 settembre 2013
Presidenza del Consiglio dei ministri

All'interno del decreto legge "L'Istruzione riparte", approvato nel Consiglio dei ministri n. 23 del 10 settembre ci sono riferimenti anche al rilancio dell'edilizia scolastica.

In base al comunicato diffuso dal Governo, per far fronte alle carenze strutturali delle scuole o per la costruzione di nuovi edifici le Regioni potranno contrarre mutui trentennali, a tassi agevolati, con la Banca Europea per gli Investimenti, la Banca di Sviluppo del Consiglio d'Europa, la Cassa depositi o con istituti bancari. Gli oneri di ammortamento saranno a carico dello Stato.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.governo.it