Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
DAL GOVERNO
Infrastrutture: il Governo riporta gli interventi autorizzati dal CIPE
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Edilizia
Infrastrutture: il Governo riporta gli interventi autorizzati dal CIPE La riunione del 1 maggio del CIPE ha previsto l'assegnazione di due miliardi e mezzo di euro per investimenti nella ricerca e nel capitale umano, un miliardo di euro per i beni culturali. Inoltre, 90 milioni di euro per programmi e azioni finalizzate al sostegno alle imprese e alla crescita. Vediamo cosa si è previsto per il settore Infrastrutture.


Il CIPE si è espresso sull'applicazione delle misure di defiscalizzazione, ai sensi dell'art. 18 della legge n. 183/2011, a favore del Collegamento autostradale Campogalliano-Sassuolo.
Il Comitato ha approvato una variante al progetto definitivo del Traforo autostradale del Frejus per permettere l'apertura al traffico della galleria di sicurezza e migliorare la prevenzione dei rischi, del valore di competenza italiana di circa 72 milioni di euro.

Il Comitato ha autorizzato la rimodulazione di alcuni interventi e l'utilizzo delle economie di gara del programma "Piccole e medie opere nel Mezzogiorno", per circa 16 milioni di euro. Gli interventi riguardano soprattutto lavori relativi a sedi delle forze dell'ordine, oltre alla costruzione di un museo alle vittime della mafia a Palermo.
Il Comitato ha approvato i progetti definitivi di opere di completamento della "Metropolitana leggera automatica Metrobus di Brescia, 1° lotto funzionale Prealpino-S.Eufemia", che includono il sottopasso ferrovia-stazione metropolitana, con l'assegnazione definitiva di un finanziamento di 6 milioni di euro.

Il CIPE ha autorizzato l'avvio della realizzazione del 4° lotto costruttivo della Galleria di base del Brennero, del costo di 1,25 miliardi di euro a carico dell'Italia, assegnando i relativi fondi, individuando una nuova articolazione dei lotti costruttivi e il nuovo cronoprogramma dell'opera. La galleria, finalizzata al transito di merci e viaggiatori sulla linea ferroviaria Monaco-Verona, è lunga 55 km e, presso Innsbruck, sarà collegata in sotterraneo alla circonvallazione, per una lunghezza dell'opera di 64 km.
Il Comitato ha disposto la proroga di due anni della dichiarazione di pubblica utilità del collegamento autostradale di connessione tra le città di Brescia e di Milano - A35 (Brebemi), al fine di completare l'esecuzione delle attività espropriative. Ha inoltre approvato il progetto definitivo di variante della Interconnessione tra la A35 (Brebemi) e la A4 (Autostrada Torino-Milano-Venezia-Trieste).

Il CIPE ha approvato il progetto definitivo del primo lotto funzionale del Completamento del servizio ferroviario metropolitano e filoviarizzazione del trasporto pubblico locale di Bologna. Il progetto, del costo di 332 milioni di euro, prevede la realizzare un sistema integrato di trasporto ferro-gomma sulle direttrici principali del sistema di trasporto pubblico di Bologna, mediante il completamento delle fermate del Sistema Ferroviario Metropolitano, l'eliminazione delle interferenze tra viabilità urbana e rete ferroviaria e l'acquisizione di 55 nuovi filobus e di 19 convogli ferroviari.
Il CIPE ha approvato una perizia di variante localizzativa dell'intervento "Acquedotto Molisano Centrale ed interconnessione con lo schema Basso Molise", che interessa 11 Comuni nella bassa valle del Biferno.

Il Comitato ha reiterato per la seconda volta il vincolo preordinato all'esproprio sugli immobili interessati dalla realizzazione della Linea ferroviaria Alta Velocità/Alta Capacità Milano - Verona, tratta Brescia - Verona. La tratta Brescia-Verona prevede circa 73 km di lunghezza, 2 interconnessioni con la linea esistente e ulteriori 10 km di attraversamento urbano. Il costo dell'opera è di circa 4 miliardi di euro.

Il comitato ha identificato in ANAS S.p.A il soggetto aggiudicatore del Collegamento viario "Pedemontana Piemontese" tra la A4 e la A26 (Santhià - Biella -Gattinara - Ghemme)..
Il Comitato ha infine rinviato a nuova istruttoria per il perfezionamento dei progetti l'Autostrada Salerno Reggio Calabria, Svincolo Laureana di Borrello, e il Completamento della SS 291 "della Nurra", Lotto 1°, da Alghero a Olmedo in località bivio cantoniera di Rudas.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.governo.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: