SCUOLE

Edilizia scolastica: il piano del Governo Renzi

9 luglio 2014
Redazione InSic

Sul sito del governo è stato presentato il piano di edilizia scolastica che stanzia quasi un miliardo per tre filoni (#scuolenuove),(#scuolesicure) e (#scuolebelle): coinvolti 20.845 edifici scolastici.

Il piano di edilizia scolastica del Governo Renzi che coinvolgerà 20.845 edifici scolastici per investimenti pari a 1.094.000.000 di euro.
Tre i filoni d'attività:
#scuolenuove: prevede la costruzione di nuovi edifici scolastici o di rilevanti manutenzioni, grazie alla liberazione di risorse dei comuni dai vincoli del patto di stabilità per un valore di 244 milioni
#scuolesicure: prevede il finanziamento per 510 milioni dal Fondo di sviluppo e coesione
#scuolebelle: interventi di decoro e piccola manutenzione,

Per quanto riguarda il progetto #scuolenuove, in vista lo sblocco del patto di stabilità per 404 cantieri con progetti dall'importo medio di un milione, generando circa 400 milioni di valore complessivo, per tutti quelli edifici segnalati dai sindaci in seguito all'appello del Presidente del Consiglio Renzi del 3/3/2014.
In vista il finanziamento delle graduatorie per gli interventi di decoro con i progetti #scuolesicure e #scuolebelle: le delibere CIPE del 30 giugno scorso hanno stanziato complessivamente 510 milioni all'edilizia scolastica riprogrammando Fondi di Sviluppo e Coesione. Il Governo spiega che 400 milioni di euro sono stati destinati a interventi di messa in sicurezza ed agibilità delle scuole per un totale di 2.480 interventi del valore medio di circa 160.000 euro: interventi già resi ammissibili e presenti in graduatorie, ma che solo oggi sono finanziati e che potranno partire terminato l'iter di registrazione delle delibere. Comuni e Province per acquisire i relativi finanziamenti dovranno aggiudicare gli appalti entro il 30 ottobre 2014, esaurendo i primi 1.635 interventi previsti dal DL Fare. In seguito agli accertati ribassi d'asta, saranno finanziati altri 845 progetti previsti dal DDG 267 del MIUR.

Infine, per il programma #scuolebelle, sono previsti 110 milioni, abbinati a 40 milioni in capo al MIUR, che finanzieranno gli interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale e che interesseranno 7.801 plessi scolastici nel corso del 2014. Ulteriori 300 milioni sono in attesa di essere sbloccati nel 2015 e riguarderanno 10.160 plessi. In totale si tratta quindi di 17.961 interventi di piccola manutenzione.

In allegato un documento riassuntivo regione per regione rispetto ai tre programmi di attività



Per maggiori informazioni  
consulta il sito governo.it 

Allegati

Interventi edilizia scolastica: documento riassuntivo - Governo.it
- riassuntivo_regioni.xls (2284 kB)

Potrebbe interessarti anche

Edilizia scolastica: dal Governo Renzi 36 milioni
Piano Edilizia scolastica: assegnato il 96% delle risorse
Edilizia scolastica: siglato l'accordo per il Sistema nazionale delle Anagrafi (Snaes)
Edilizia scolastica, in Gazzetta il decreto che stanzia 150 milioni
DL Istruzione; nuove risorse all'edilizia scolastica