DAL GOVERNO

Direttiva efficienza energetica: via libera al decreto anti-infrazione

15 giugno 2015
Redazione InSic

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legislativo per sanare tutte le osservazioni fatte dalla Commissione europea nella procedura di infrazione n. 2014/2284 in materia di efficienza energetica



Durante il Consiglio dei Ministri dell'11 giugno scorso, il Governo ha indicato di aver approvato, su proposta del Presidente e dei Ministri dello sviluppo economico Federica Guidi e dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, un decreto legislativo finalizzato a sanare tutti rilievi evidenziati dalla Commissione europea nella procedura di infrazione n. 2014/2284 in materia di efficienza energetica, concernenti prescrizioni non già previste nell'ordinamento giuridico nazionale vigente.

Il Decreto legislativo contiene norme meramente ordinamentali, come l'introduzione di alcune definizioni, o procedurali. L'attuazione della Direttiva 2012/27/UE, lo ricordiamo è stato affidato al Decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102 (GU Serie Generale n.165 del 18-7-2014) entrato in vigore il 19/07/2014, sui cui contenuti rimandiamo al nostro precedente approfondimento.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it