NORME TECNICHE

Contratti di manutenzione: linee guida UNI in lingua italiana

19 settembre 2016
UNI.com

Il 16 giugno scorso è entrata in vigore la UNI EN 13269:2016 che offre una guida per la preparazione di contratti per lavori di manutenzione.

La norma, solo di recente tradotta in lingua italiana, può essere applicata a:
- rapporti tra società/assuntore di nazioni diverse e della stessa nazione;
- attività di manutenzione e tutti i servizi ad essa connessi inclusa la pianificazione, la gestione e il controllo dei lavori;
- qualsiasi componente, fatta eccezione per il software informatico, a meno che il software non debba essere gestito come parte integrante o unitamente all'apparecchiatura tecnica.

UNI specifica anche che la norma non fornisce moduli standard per contratti di manutenzione; non stabilisce diritti e obblighi tra società e assuntore; non fornisce regole per accordi con la pubblica amministrazione.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.uni.com 

Potrebbe interessarti anche

Lavori di manutenzione su coperture piane senza protezione
Manutenzione degli edifici: più sicurezza per i cittadini e più valore agli immobili
Guida per la gestione dei materiali per la manutenzione: le proposte dell'UNI