FINANZIAMENTI

Bando Macchinari: 100 milioni in più dal Ministero dello Sviluppo economico

4 marzo 2014
Redazione InSic

Con decreto del Ministro dello sviluppo economico del 26 febbraio 2014 il MISE stanzia ulteriori 100 milioni per le PMI che investano in soluzioni innovative: oggi scade il termine per la proposizione delle domande

Il Bando Macchinari, introdotto dal Ministero dello Sviluppo economico con Decreto ministeriale 29 luglio 2013, (Gazzetta Ufficiale n. 236 dell'8 ottobre 2013), si arricchisce di nuove risorse finanziarie: previste agevolazioni di ulteriori 100 milioni di euro con decreto del Ministro dello sviluppo economico del 26 febbraio 2014, (in corso di registrazione presso la Corte dei Conti) che si affiancano ai 150 milioni di dotazione finanziaria originaria.
Lo sportello per le domande è aperto fino alle ore 10 del 4 marzo 2014.

Il Bando Macchinari, lo ricordiamo è riservato alle piccole e medie imprese per la realizzazione di investimenti innovativi, ossia l'acquisizione di immobilizzazioni materiali e immateriali tecnologicamente avanzate.
I programmi ammissibili devono essere valutabili in termini di:
• riduzione dei costi
• aumento del livello qualitativo dei prodotti e/o dei processi
• aumento della capacità produttiva
• introduzione di nuovi prodotti e/o servizi
• riduzione dell'impatto ambientale
• miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.sviluppoeconomico.gov.it 

Potrebbe interessarti anche

Regioni convergenza: 90 milioni in più per la bonifica dei SIN
Bando Macchinari, modifiche alla procedura di investimento
Bando Regioni Convergenza, aggiornata la sezione FAQ
Macchinari e Innovazione il bando per le Regioni convergenza