AGGIORNAMENTO
Esperto in Gestione dell'Energia: il nuovo corso Informa
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Tutela ambientale
Esperto in Gestione dell'Energia: il nuovo corso Informa L'Istituto Informa (Gruppo EPC) organizza a Roma 5/20 aprile 2018 il corso: "Esperto in Gestione dell'Energia" che a seguito del superamento di un esame, consente di acquisire la Certificazione della figura professionale di "Esperto in Gestione dell'Energia e che rilascia 36 Crediti professionali CNI

La figura dell'EGE certificato sta acquistando un ruolo chiave nel mercato energetico e del mondo del lavoro, in perfetto equilibrio con altre realtà quali i Sistemi di gestione dell'Energia ISO 50001 o le ESCo come definite dalla Norma UNI 11352. Il decreto 102/2014 aggiunge ulteriore forza al ruolo dell'Esperto in Gestione dell'Energia, figura essenziale al fine di ottenere risultati reali e positivi.

L'esperto in gestione dell'energia può dunque proporsi come dipendente o consulente presso utenti con rilevanti consumi di energia, ESCO, organismi bancari e finanziari, distributori e fornitori di vettori energetici o Pubbliche Amministrazioni.
Il corso fornisce le nozioni, gli approfondimenti e tutti gli strumenti necessari per sviluppare un progetto completo di analisi del profilo dei consumi energetici, proposta di efficientamento ed analisi economico-tecnica dei singoli interventi sia di una realtà in ambito civile, che industriale.

Al termine del percorso e al raggiungimento di un numero minimo di candidati, Informa potrà ospitare, in data 28 maggio 2015, la sessione d'esame ai fini della Certificazione di "Esperto in Gestione dell'Energia" secondo il Regolamento KIWA CERMET Italia per la certificazione del personale.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.istitutoinforma.it 
oppure scrivi a clienti@istitutoinforma.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: