DALL'EUROPA
Valutazione impatto ambientale: il Consiglio approva una direttiva di modifica
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Tutela ambientale
Valutazione impatto ambientale: il Consiglio approva una direttiva di modifica Il 13 aprile Il Consiglio UE ha approvato la nuova direttiva in materia di valutazione dell'impatto ambientale che modifica la direttiva 2011/92/UE


Il testo della Direttiva è frutto di un accordo raggiunto in prima lettura con il Parlamento europeo che ha votato in sessione plenaria durante la sessione del 12 marzo 2014.
La valutazione d'impatto ambientale ( VIA) prevede la raccolta e l' analisi sistematica delle informazioni sugli effetti ambientali di un progetto da parte dello sviluppatore , al fine di permettere all'autorità competente di decidere se e come il progetto deve essere eseguito .
La direttiva mira a garantire un elevato livello di protezione dell'ambiente e della salute umana attraverso la definizione di requisiti minimi comuni per la valutazione di determinati progetti pubblici e privati sull'ambiente. Gli emendamenti dovrebbero adeguare la precedente direttiva sui nuovi contesti giuridici e tecnici: ne esce rafforzata la qualità della procedura di valutazione di impatto ambientale, migliora la coerenza e le sinergie con altre normative e le politiche dell'UE e con le strategie e le politiche sviluppate dagli Stati membri nei settori di competenza nazionale.
Nella Valutazione d'impatto ambientale rientrano anche elementi nuovi in particolare , una valutazione obbligatoria di alternative ragionevoli da parte dello sviluppatore di progetto e disposizioni più dettagliate in materia di screening .

La direttiva entrerà in vigore il ventesimo giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea e gli Stati membri avranno tre anni per incorporarne le disposizioni all'interno della legislazione nazionale.

In allegato il comunicato che annuncia l'approvazione della nuova direttiva da parte del Consiglio UE

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: