Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
#ITALIASICURA
Dissesto Idrogeologico: il punto sul Piano nazionale
fonte: 
#italiasicura
area: 
Tutela ambientale
Dissesto Idrogeologico: il punto sul Piano nazionale Sul sito #italiasicura si continua a parlare del Piano Nazionale contro il Dissesto idrogeologico, in occasione di alcune notizie diffuse sullo stato di attuazione degli interventi. È l'occasione per riportare il dettaglio del Piano nazionale, che comprende quello per la riduzione del rischio nelle città e che si compone di oltre 7000 interventi individuati dalle Regioni competenti in materia.


Sono già stanziati oltre 5 miliardi di euro per i prossimi anni, così suddivisi: 3.5 miliardi di euro di FSC (Fondi Sviluppo e Coesione) del nuovo ciclo 2014-2020, 1.5 miliardi di Por (Programmi Operativi regionali) della "misura 5" - dissesto idrogeologico e i 754 milioni già disponibili dalla delibera Cipe per il Piano aree metropolitane che saranno disponibili nella contabilità delle regioni entro la fine del mese.

Inoltre, si potrà avvalere in aggiunta a queste risorse anche dei fondi ordinari che potranno essere previsti nelle leggi di stabilità dal 2016 al 2020 e sarà indirizzato a risolvere le tante criticità rilevate anche in questi giorni fuori dalle aree metropolitane e riguarderà anche le situazioni di rischio legati alle frane e all'erosione costiera. In questi giorni #italiaiscura con il Ministero dell'Ambiente sta lavorando sulla definizione delle priorità, regione per regione, per mettere a punto una prima tranche triennale del Piano nazionale.

Infine, un riepilogo sullo stato dell'arte degli interventi programmati nell'ambito dei vecchi stanziamenti tra il 2000 e il 2010, nel periodo di attività di #Italiasicura, istituita nel maggio 2014, sono stati avviati 642 cantieri per 1075 milioni anche grazie al il modello di azione messo in campo dalla struttura di missione del governo, fatto di semplificazione della governance e delle procedure, di controllo costante del territorio e di collaborazione con tutte le strutture e amministrazioni regionali competenti, con il Presidente di Regione Commissario di Governo.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito italiasicura.governo.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: