ESTERO
Cina: lotta a inquinamento, crescono le sanzioni
fonte: 
AGI
area: 
Tutela ambientale
Cina: lotta a inquinamento, crescono le sanzioni Dal prossimo anno, la Cina introdurrà cambiamenti nella sua legislazione ambientale per la prima volta in 25 anni, con pene più severe per chi trasgredisce le norme di protezione ambientale


Sono stati 186 gli arresti in 109 casi di indagine nel 2013 per chi si é reso colpevole di inquinamento ambientale, per un totale di 706 casi di violazioni a norme ambientali, un numero più alto di quello degli ultimi dieci anni, secondo quanto dichiarato dal ministro per la Protezione Ambientale, Zhou Shengxian. Le indagini delle autorità ambientali hanno portato alla chiusura di 3500 tra laboratori e aziende e hanno portato alla luce 6499 casi che coinvolgono problemi ambientali, scrive l'agenzia Xinhua.

Dal prossimo anno, la Cina introdurrà cambiamenti nella sua legislazione ambientale per la prima volta in 25 anni, con pene più severe per chi trasgredisce le norme di protezione ambientale. Le proteste contro l'inquinamento dell'aria, delle acque o del suolo, sono sempre più frequenti in Cina, e spesso si concludono con un passo indietro delle amministrazioni locali che sono disposte ad ammettere le consultazioni popolari

La "guerra all'inquinamento" lanciata nel marzo scorso dal primo ministro Li Keqiang ha già colpito diversi settori dell'industria, sopratutto quelli a maggiore consumo di carbone, come le acciaierie e il settore dei materiali per le costruzioni. Ieri, anche la municipalità di Pechino ha lanciato una campagna anti-smog, che si focalizzerà sulle emissioni industriali, gli impianti chimici, le fabbriche per la produzione di medicinali, la lavorazione dei mobili e il settore automobilistico. Contro l'inquinamento sono poi previste anche misure per ridurre i barbecue all'aperto, una misura già introdotta in passato, i ristoranti e le aziende di materiali per le costruzioni. Entro il 2017, Pechino e la sua area metropolitana dovrebbe vedere una riduzione del 25% rispetto ai valori del 2012, nell'inquinamento atmosferico.

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: