EMERGENZE AMBIENTALI
Allarme rifiuti, il 60% di quelli prodotti nell'UE finisce in fumo o in discarica
fonte: 
Help consumatori - www.helpconsumatori.it
area: 
Tutela ambientale
Allarme rifiuti, il 60% di quelli prodotti nell'UE finisce in fumo o in discarica Allarme rifiuti in Europa: il 60% dei rifiuti urbani prodotti nell'Unione Europea finisce in fumo o viene interrato nelle discariche, con un grande spreco di materiali preziosi che potrebbero essere riciclati. A dirlo è l'ultimo rapporto di Friends of Earth Europe, secondo cui l'UE è ancora lontana dagli standard di riciclo e riuso dei materiali di scarto. Troppa anche l'acqua sprecata per produrre materiali che potrebbero essere recuperati: per una t-shirt di cotone, ad esempio, vengono impiegati 2.700 litri d'acqua. È quanto riporta il sito www.inabottle.it in un articolo sul tema del recupero dei rifiuti.
Non poteva mancare un richiamo particolare all'Italia, fanalino di coda dell'UE per la raccolta e il riciclo dei rifiuti elettrici ed elettronici: 4 Kg a testa recuperati all'anno contro i 18,3 Kg immessi nel Paese.

A costituire un problema sono anche i vestiti: ogni anno nell'UE finiscono nella spazzatura 5,8 milioni di vestiti, dei quali solo un quarto viene riciclato da imprese o va in beneficenza. In Gran Bretagna, ad esempio, il 31% dei vestiti finisce nella spazzatura, cioè circa 350mila tonnellate di abiti usati, per un valore di 180 milioni di euro, ogni anno. In media almeno la metà dei vestiti gettati via può essere riusato, mentre il 20-25% può essere impiegato per il lavaggio dei vestiti e un 20-30% come materia prima secondario da altre industrie.

Il riuso dell'abbigliamento è il riciclo più amico dell'ambiente: per ogni tonnellata di cotone delle t-shirt reimpiegato, si risparmiano 12 tonnellate di CO2 equivalente. E se si riciclano le bottiglie in plastica, si ottengono fibre di poliestere utili alla lavorazione dei tessuti.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inabottle.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: