APPROFONDIMENTO
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.11 si parla di...
fonte: 
Rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.11 si parla di... Il numero di Novembre della rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro si concentra, come sempre sugli argomenti di attualità normativa in materia di sicurezza sul lavoro, in particolare si parla del Processo Thyssen con il magistrato Raffaele Guariniello, si analizzano i Modelli semplificati per la documentazione di cantiere. Fra gli altri approfondimenti più "tecnici", si parla di qualità dell'aria negli edifici, ma anche della figura del coordinatore nei cantieri e delle tariffe del REACH.

Fra le rubriche, spazio ai quesiti presentati dagli abbonati alla rivista; inoltre, un articolo su alcune Buone Prassi in materia di gestione dei rischi psicosociali e le soluzioni delle aziende più dinamiche nel settore della sicurezza e dell'antinfortunistica.
Infine, la rivista riporta gli atti del Focus tecnico in materia di "Sicurezza Antincendio" svolto durante il Forum di Prevenzione Incendi 2014 (1-2 ottobre 2014) e su cosa cambia per le figure coinvolte nella gestione e valutazione del rischio.


Sentenza Thyssen: da dolo eventuale a colpa cosciente
di Marco Michelli
Il Procuratore Guariniello, in merito al passaggio dall'imputazione per dolo eventuale a colpa cosciente rileva come, per le future pronunce, sia fondamentale identificare «in primo luogo una direzione unitaria che consenta di stabilire le cosiddette "regole del gioco"; un criterio unico che non permetta di distinguere caso per caso».


Inquinamento Indoor: responsabilità, strategie di controllo e prevenzione
di Agostino Messineo, Stefano Battistini, Massimo Valentini

Per garantire un maggior risparmio energetico sono stati costruiti ambienti di vita e di lavoro sempre più "sigillati", con comunicazioni dall'esterno predisposte con condotte ed adottando sistemi aeraulici, la contaminazione o disfunzione dei quali può causare fenomeni di inquinamento, nonché talvolta conseguenze importanti sulla salute degli occupanti. L'articolo passa in rassegna i possibili disturbi correlati alla qualità dell'aria negli edifici, dalle indagini per il risanamento degli ambienti, fino al ruolo del medico nella valutazione del rischio.


Adempimenti Reach, la Commissione Ue rivede tariffe ed oneri
di Roberto Montali

L'articolo offre una panoramica di sintesi degli importi da corrispondere all'ECHA da parte delle aziende coinvolte nella gestione delle sostanze pericolose. La Commissione Ue ha infatti aggiornato le tariffe e gli oneri associati alle varie fasi di gestione delle sostanze chimiche, nonché le relative modalità di pagamento.
Le tariffe riguardano, nello specifico le fasi di: registrazione, autorizzazione, aggiornamento dei dati, aggiornamento della fascia di tonnellaggio, richiesta di esenzione, richiesta di confidenzialità dei dati; la notifica di attività di ricerca e sviluppo orientate ai prodotti e ai processi (PPORD), i ricorsi.


PER SAPERNE DI PIù
Clicca qui per maggiori informazioni e per abbonarsi alla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro

Clicca qui per richiedere una copia omaggio.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: