Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
APPROFONDIMENTO
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro 10/2015 si parla di...
fonte: 
Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro 10/2015 si parla di... È uscito il numero di Ambiente & Sicurezza sul Lavoro di ottobre!
Il numero di ottobre mette in primo piano le semplificazioni apportate dai decreti attuativi del Jobs Act in materia di sicurezza sul lavoro; si analizzano poi le responsabilità del datore di lavoro in caso di lavori sugli impianti elettrici, i rischi biologici in ospedale e le problematiche correlate all'inventario delle sostanze chimiche.

Inoltre, la pubblicazione delle Relazioni del Forum di Sicurezza sul lavoro 2015, svoltosi lo scorso 8 luglio: in questo numero riportiamo il Caso d'Aula discusso nella sessione pomeridiana che ha simulato le vicende della sentenza n. 18444 del 4 maggio 2015 attraverso la ricostruzione del punto di vista di tre figure: un Magistrato (Walter Saresella), un Avvocato della Difesa (interpretato da Lorenzo Fantini) e la Pubblica accusa (sostenuta da Marco Morone della ASL di Milano)

RUBRICHE
Fra le rubriche spazio torna la rubrica dedicata al Benessere lavorativo, un focus sull'evoluzione dei sistemi di gestione ambientale, tratto dall'UNI e la consueta vetrina dei prodotti delle aziende più dinamiche del settore.

INFORMAZIONI
Il Sommario completo del numero di ottobre di Ambiente & Sicurezza sul Lavoro è disponibile in allegato alla notizia.
Di seguito, un abstract degli articoli di ottobre 2015.
Per abbonarsi alla rivista, è disponibile il modulo da inviare via fax (06 33111043).

ARTICOLI
Semplificazioni: le modifiche dei decreti attuativi del Jobs Act
di Andrea Rotella
Anticipato da grandi aspettative, paure e polemiche, il provvedimento che aveva il compito di razionalizzare e semplificare il Testo Unico di Sicurezza ha finalmente concluso il suo iter. Ecco una breve rassegna delle principali novità e di quanto introdotto dai nuovi provvedimenti, il punto su cosa cambia in pratica per aziende e operatori negli adempimenti di sicurezza sul lavoro

Lavori elettrici, responsabilità del DL e requisiti degli operatori
Arturo Cavaliere
Tra gli obblighi legislativi a carico del datore di lavoro, c'è anche quello di informare e formare il "lavoratore elettrico", nonché verificare e attestare la sua idoneità ai lavori sotto tensione in bassa tensione.
Il datore di lavoro è il responsabile dell'attestazione dell'idoneità per lavori sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I. 07.
Facciamo un rapido riepilogo sulla formazione minima prevista per acquisire la qualifica PES o PAV e l'idoneità PEI e operare in attività che presentino un rischio elettrico.

Rischi biologici: le infezioni correlate all'attività di assistenza
di Agostino Messineo
Occorre considerare che esiste una figura professionale - il medico competente - spesso sottovalutata in fase di prevenzione e relegata allo svolgimento di compiti clinici e diagnostici che invece può essere di importante ausilio in situazioni di rilievo come quelle in argomento.
L'articolo propone una serie di riflessioni in merito alle strategie di intervento e alle responsabilità in capo alle diverse figure, coinvolte a vario titolo nelle attività di prevenzione.

Sostanze chimiche, l'inventario pubblico di classificazione e etichettatura
di Roberto Montali
Esaminiamo i contenuti e le modalità d'uso del data base centrale dell'ECHA, che contiene informazioni su tutti i chemicals circolanti nell'Unione europea
Il contenuto dell'inventario pubblico C&L in quanto comprendente determinati elementi relativi all'identità della sostanze chimiche e tutti gli elementi della classificazione ed etichettatura, si rivela un altro strumento utile alla valutazione delle proprietà di rischio anche delle sostanze notificate.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: