STRUMENTI WEB
Qualificazione del formatore: nuova pubblicazione INAIL
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Qualificazione del formatore: nuova pubblicazione INAIL A disposizione sul sito dell'INAIL una pubblicazione realizzata in collaborazione con l'Università degli Studi di Bergamo sulla qualificazione del formatore alla salute e sicurezza sul lavoro, dal titolo: "La qualificazione del formatore alla salute e sicurezza sul lavoro tra idealizzazione e valutazione".
La pubblicazione INAIL riconosce che se tutti gli attori del sistema SSL venissero adeguatamente informati e formati potrebbero svolgere un ruolo attivo ai fini della prevenzione aziendale. Ciò è altrettanto vero per la figura del formatore, la cui qualificazione è essenziale requisito dell'efficacia dell'azione formativa e del raggiungimento dei suoi obiettivi.

La pubblicazione INAIL-Università Bergamo riporta dunque il risultato della ricerca sulla "Individuazione di criteri e requisiti per la definizione di un sistema di qualificazione della figura del formatore alla salute e sicurezza sul lavoro".
Cerca pertanto di conferire un carattere di concretezza ai requisiti cercando di trasformare caratteristiche qualitative in quantitative, rendendole pertanto misurabili. Le competenze del formatore, che contribuiscono a rendere efficaci gli interventi formativi, devono essere orientate all'analisi, alla progettazione della formazione e alla gestione dell'aula e pertanto richiamano non solo skills esclusivamente tecnico professionali, ma anche relazionali e sociali.
Vengono quindi identificate le aree di competenza del formatore per trasformarle in indicatori di qualità, finalizzati alla valutazione del formatore a 360 gradi. Ne è poi derivato un set di indicatori (check list) che possono essere utilizzati dagli enti formatori, dai discenti e dal docente stesso sotto forma di autovalutazione.
Secondo la ricerca, i criteri individuati possono essere considerati elementi utili per la qualificazione del formatore-docente, non solo per coloro i quali svolgeranno tale ruolo come consulenti, ma anche nel caso in cui saranno impegnati in azioni formative all'interno della propria realtà lavorativa.

Riferimenti bibliografici:
La qualificazione del formatore alla salute e sicurezza sul lavoro tra idealizzazione e valutazione
INAIL - Luglio 2016

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: