SICUREZZA DELLE DONNE SUL LAVORO
Ispezioni sul lavoro: il commento dell'EU-OSHA
fonte: 
EU OSHA
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Ispezioni sul lavoro: il commento dell'EU-OSHA Durante la conferenza semestrale dell'Associazione internazionale dell'ispezione del lavoro svoltasi a Ginevra, la direttrice dell'EU-OSHA Christa Sedlatschek ha tenuto un discorso sulle sfide e le opportunità che si profilano per le ispezioni sul lavoro. Riportiamo di seguito commento pubblicato sul sito dell'EU-OSHA


Una questione centrale è la forza lavoro sempre più eterogenea e il suo impatto sulla SSL (sicurezza e salute sul lavoro) - soprattutto delle lavoratrici.
Le donne hanno più probabilità di lavorare a tempo parziale e nel settore del commercio al dettaglio e dei servizi, nell'istruzione e nell'assistenza sanitaria. Questi ambienti lavorativi comportano difficoltà specifiche in termini di SSL.
Dalla ricerca si evince che l'attuale SSL può essere oggetto di misure più mirate per le donne e nel complesso può migliorare.

Approfondimenti

Sono disponibili in allegato:

La relazione «New Risks and Trends in the Safety and Health of Women at Work» (nuovi rischi e tendenze relativi alla salute e sicurezza delle donne sul lavoro) (in inglese)

La presentazione del 14° Congresso dell'Associazione internazionale dell'ispezione del lavoro che si è svolto a Ginevra il 9 e il 10 giugno scorsi

Per maggiori informazioni  
consulta il sito osha.europa.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: