DALL’EUROPA
Campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri" 2014-2015: ad aprile il lancio ufficiale
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2014-2015: ad aprile il lancio ufficiale La prossima Campagna EU-OSHA riguarderà la "Gestione dello stress e dei rischi psicosociali sul lavoro"




EU-OSHA annuncia la prossimità del lancio della nuova Campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri" 2014-2015, che partirà ad aprile 2014 e fornirà guida e supporto ai lavoratori e ai datori di lavoro affinché riconoscano e affrontino efficacemente lo stress sul luogo di lavoro. La Campagna sarà come al solito attenta alla promozione di strumenti pratici.
Inoltre, in attesa del lancio ufficiale, EU-OSHA ha realizzato una brochure informativa ed una mini guida sui rischi sociali, scaricabile sul sito della Campagna.
In base ai dati europei diffusi da EU-OSHA più della metà dei lavoratori europei riferisce che il lavoro-correlato, lo stress è comune nel loro posto di lavoro e circa 4 lavoratori su 10 pensano che lo stress non venga gestito correttamente sul luogo di lavoro.

Secondo l'Agenzia i rischi psicosociali e lo stress dovrebbero quindi essere valutati come gli altri rischi sul lavoro. Lo stress incide sulla quantità di tempo trascorso in ufficio, che viene ridotto quando il lavoratore sente di soffrire di stress o di altro disturbo psicosociale connesso al lavoro. Ciò incide anche in termini di costi per le aziende: si stima che i costi totali dei disturbi legati alla salute mentale sul lavoro ammontino circa a 240 miliardi di euro all'anno in Europa. I vantaggi aziendali di una loro corretta gestione, secondo l'Agenzia, sarebbero superiori rispetto ai costi legati all'implementazione dei sistemi di gestione dei rischi psicosociali in azienda.

Sono disponibili in allegato la brochure e la guida della Campagna"Ambienti di lavoro sani e sicuri" 2014-2015

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.healthy-workplaces.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: