I SOMMARI
Sulla rivista Antincendio n.5/2017 si parla di...
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Sulla rivista Antincendio n.5/2017 si parla di... Disponibile online il numero di Maggio della rivista Antincendio!
In questo numero si affronta la progettazione antincendio in contesti molto diversi fra loro: partendo dai beni culturali con una case history sul Teatro Olimpico di Vicenza, e passando alle soluzioni scelte per uno stabilimento industriale .
Sempre in termini di progettazione, vediamo come sfruttare i modelli CFD per la pressurizzazione dei filtri a prova di fumo e proponiamo uno studio su modelli di calcolo applicati ad un caso reale.

Fra le rubriche, c'è un Focus sulla difesa degli edifici tutelati, e gli atti della terza edizione del Convegno "Emergenza e Fragilità" che si è svolto il 16 e 17 dicembre ad Ascoli Piceno sul Sisma nelle Marche e sulla protezione degli edifici strategici.
Chiudono il numero i contributi dalle Associazioni (MAIA), le Soluzioni di successo delle aziende, una segnalazione dell'evento IWMA in vista ad ottobre a Roma in materia di watermist e levetrine di Tecnologie e Prodotti delle aziende più dinamiche del settore.
Nel numero ancora una volta la normativa, anche tecnica uscita nel mese scorso ed un utile Glossario di termini e definizioni del mondo antincendio.
Scoprite il numero, con Noi!

INFORMAZIONI
Il Sommario completo del numero di Maggio di Antincendio è disponibile in allegato alla notizia.
Per abbonarsi alla rivista, compilare il seguente modulo, da inviare via fax (F: 06/33111043)
La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

ARTICOLI

Teatro Olimpico di Vicenza: così funziona la prevenzione incendi negli edifici soggetti a tutela
di Giuseppe G. Amaro, Sara Caprino
L'articolo pone l'attenzione, partendo dalle problematiche connesse alla salvaguardia e tutela del patrimonio artistico e storico presente sul territorio del nostro paese, sulla validità, nel tempo e quindi in relazione anche all'evoluzione tecnologica, delle misure di prevenzione e protezione antincendio del Teatro Olimpico di Vicenza.
L'autore, che insieme all'Ing. Silvano Cova, fu uno dei progettisti della complessiva strategia antincendio su cui si basa l'agibilità tecnica dell'edificio, ha riesaminato la strategia definita nel lontano 1996 e ne ha rivisto la sua reale e successiva applicazione e mantenimento in esercizio.

Progettare uno stabilimento industriale: le soluzioni del Codice e le alternative in FSE
di Filippo Battistini, G. Galeotti, L. Tognoli
Il D.M. 3 agosto 2015, meglio noto come Codice di prevenzione incendi sta rivoluzionando il modo di fare progettazione. Questo decreto è ufficialmente diventato il primo sponsor dell'approccio ingegneristico in Italia, inizialmente con le attività non normate verticalmente e man mano con quelle dotate di regola tecnica verticale. Le soluzioni alternative che si possono adottare per ogni strategia antincendio rendono l'efficacia della Fire Safety Engineering sempre più evidente, e sempre più il cliente finale ha la sensazione di sostenere spese utili ad innalzare la sicurezza, avendo modo di vedere gli effetti di tutto quello che si progetta.

Pressurizzazione di filtri a prova di fumo: ottimizzazione della progettazione attraversomodelli CFD
di Giordana Gai, Piergiacomo Cancelliere, Enzo Cartapati, Michele Mazzaro
L'articolo, frutto della collaborazione tra Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica e Università di Roma "La Sapienza" nell'ambito dell'attività del Centro di Calcolo, mostra alcuni risultati numerici ottenuti tramite modellazione CFD relativi alla progettazione di un filtro a prova di fumo pressurizzato, precedentemente studiato sperimentalmente. Il presente contributo costituisce, pertanto, il seguito dell'articolo "Pressurizzazionedi filtri a prova di fumo: test sperimentali", pubblicato su questa rivista nel numero di aprile 2017, ed intende approfondire alcune possibili soluzioni progettuali alternative.

CFAST ed FDS: studio e confronto tra imodelli di calcolo applicati ad un caso reale di Silvio De Blasio
Con l'emanazione del D.M. 09/05/07, che ha recepito importantissime indicazioni dalle norme ISO, dalle British Standard e dalle NFPA, è stata introdotta la possibilità di studio dell'evoluzione dell'incendio, attraverso l'"approccio ingegneristico".
Tale possibilità, è stata recentemente ribadita ed integrata, dal D.M 03/08/15, che ha introdotto la possibilità di analizzare, dal punto di vista antincendio, un'attività scegliendo due vie: la via prescrittiva, ovvero quella che opta per soluzioni "conformi o alternative", oppure la via dell'approccio ingegneristico cioè la possibilità di analizzare l'attività attraverso un processo di deroga.
Il lavoro eseguito ha lo scopo di evidenziare come due diversi modelli di calcolo possono essere confrontati rispetto ai risultati attesi.
Si è eseguita una doppia modellazione attraverso gli strumenti offerti dal NIST, ovvero CFAST e FDS, eseguendo l'analisi quantitativa del locale.
Si è determinato, così come indicato dalle norme ISO, il tempo richiesto per l'esodo, che è stato confrontato con i tempi, entro quali devono essere garantiti i livelli di prestazione. Si è calcolata preliminarmente la potenza dell'incendio, per poter verificare i risultati ottenuti con quelli elaborati dai software citati. Infine si sono confrontati i risultati ottenuti cercando di cogliere gli elementi peculiari dei due modelli di calcolo.

RUBRICHE

CONVEGNI - Il sisma nelleMarche e gli edifici strategici: le scuole di Mauro Malizia;
FOCUS ANTINCENDIO - Edifici tutelati: il patrimonio storico artistico e la memoria;
ASSOCIAZIONE M.A.I.A. - Vigilanza e controlli su impianti, apparecchiature e prodotti antincendio: il ruolo delle istituzioni e delle Associazioni di Sandro Marinelli;
SOLUZIONI DI SUCCESSO - Mondiali 2022: tutta la sicurezza dello stadio Al Bayt ad Khore City - a cura di Clio Gargiulo;
EVENTI - Torna a Roma dopo oltre 10 anni la conferenza internazionale dell'IWMA - a cura della Redazione;
NEWS DALLE AZIENDE - Incendi in ospedale: un fenomeno da non sottovalutare - di Francesco Unali;
DALLE AZIENDE - Amonn: approvazione tecnica Europea ETA - di Thomas Ollapally;
LE AZIENDE INFORMANO - AM-8200: tecnologia di rivelazione all'avanguardia - di Enzo Fortuna;
TERMINI&DEFINIZIONI - Le voci della prevenzione incendi - a cura di Flaminia Ciccotti;
NORMATIVA - Rassegna di normativa nazionale e norme tecniche - a cura di Antonio Mazzuca;
Tratta dalla Banca Dati Sicuromnia. Scoprila! richiedi una settimana gratuita di prova!

Tecnica&industria - cura di C. Gargiulo (clio@epcperiodici.it)
Prossimamente su queste pagine
CAODURO
CHEMOLLI FIRE
DETFIRE
DOORHAN
MSA
RIBO
SHUNT
TECNOFIRE
TEMA SISTEMI

IL MERCATO DELL'ANTINCENDIO - rassegna territoriale mensile, delle aziende di prevenzione incendi.
Per essere presenti contattare: A. Mazzuca Tel. 06 33245265 (a.mazzuca@insic.it)

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: