DL SBLOCCA-ITALIA
Metropolitane, nel DL Sblocca-Italia il rinvio delle regole di prevenzione incendi
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Prevenzione incendi
Metropolitane, nel DL Sblocca-Italia il rinvio delle regole di prevenzione incendi Il convertito DL n.133/2014 prevede al comma 16 ter, un rimando ad un prossimo decreto ministeriale l'applicazione della adempimenti di prevenzione incendi alle metropolitane in esercizio alla data di entrata in vigore del D.P.R. n.151/2011

Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale dell'11 novembre, della Legge (n.164/2014) di Conversione del DL Sblocca Italia (DL 133/2014), entrano in vigore le misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive.

All'interno del DL Sblocca-Italia convertito c'è anche un riferimento alla prevenzione incendi: l'articolo 16 ter del DL 133/2014 prevede che gli adempimenti di prevenzione incendi, previsti dal D.P.R. n.151/2011 all'articolo 11 comma 4 si applicano alle metropolitane in esercizio alla data di entrata in vigore del medesimo regolamento, con le modalità e nei termini stabiliti da un prossimo decreto ministeriale da emanarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del DL Sblocca Italia (che è entrata in vigore il 12 novembre).

I soggetti interessati dovranno conformarsi alle nuove disposizioni di prevenzione incendi entro 24 mesi dall'emanazione del futuro decreto ministeriale che regolerà le attività di trasporto metropolitano.

Riferimenti normativi:

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 12 settembre 2014, n. 133
Testo del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 212 del 12 settembre 2014), coordinato con la legge di conversione 11 novembre 2014, n. 164 (in questo stesso supplemento ordinario alla pag. 1), recante: «Misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attivita' produttive.».
(GU n.262 del 11-11-2014 - Suppl. Ordinario n. 85 )

LEGGE 11 novembre 2014, n. 164
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, recante misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attivita' produttive.
(GU Serie Generale n.262 del 11-11-2014 - Suppl. Ordinario n. 85)
note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/11/2014


Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.gazzettaufficiale.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: