EVENTI
Convegno ISA su Formazione e Sicurezza per i vent'anni di attività
fonte: 
Vigili del Fuoco
area: 
Prevenzione incendi
Convegno ISA su Formazione e Sicurezza per i vent'anni di attività Il tema del convegno, la collaborazione tra Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco e gli istituti universitari, gli ordini professionali e il mondo della ricerca, ha permesso di affrontare alcune questioni di particolare interesse per la comunità della sicurezza. All'incontro hanno partecipato i tecnici ed i professionisti che operano nel settore della sicurezza antincendi e dell'emergenza.



Ad introdurre i lavori è stato il Capo del Corpo Nazionale, ing. Gioacchino Giomi, che ha enfatizzato l'importanza dello scambio di esperienze che la formazione garantisce per migliorare le competenze professionali.
Nel suo discorso, il rettore della Terza Università di Roma, prof. Mario Panizza, ha ricordato la crescente rilevanza della formazione sulla tutela dell'ambiente, che nella sicurezza trova la collocazione naturale, mentre il preside della Facoltà di Ingegneria dalla Sapienza, prof. Giuseppe Bonifazi, ha posto l'accento sull'unico corso di laurea in ingegneria della sicurezza che si tiene proprio presso l'ISA e che, fin dalla sua attivazione, ha garantito una formazione professionale di alto livello a numerosi studenti.
Il presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Roma, Carla Cappiello, ha ricordato l'importanza dell'accordo che permette di erogare crediti formativi nei corsi di prevenzione incendi organizzati presso l'Istituto ai fini della crescita culturale dei Vigili del Fuoco e dei professionisti che li affiancano nei corsi, importanza ribadita dal delegato del presidente dell'Ordine degli Architetti di Roma, che ha annunciato, insieme all'ing. Emilio Occhiuzzi, Direttore centrale per la Formazione, la sottoscrizione tra ISA e Ordine degli Architetti di Roma di un accordo analogo.

Nella seconda parte della mattinata si sono succeduti gli interventi tecnici a cura dell'Università La Sapienza (prof. Guarascio, prof.ssa, Russo, prof.ssa Lombardi, e prof. Laneve), dell'Università di Tor Vergata e dell'Ordine degli Ingegneri di Roma (ing. Leonardi, ing Santagati) che hanno toccato temi di natura diversa riguardanti la prevenzione e la sicurezza antincendi, accomunati dall'essere stati sviluppati insieme al Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

Le conclusioni sono state esposte dal direttore dell'ISA, ing. Stefano Marsella che, dopo aver esposto l'importanza di affrontare un tema innovativo come la gestione dell'esodo di massa attraverso il contributo della ricerca europea, delle amministrazioni e dell'università, ha manifestato la disponibilità dell'istituto a migliorare insieme ai partner istituzionali la formazione e la divulgazione dei temi innovativi che riguardano le competenze del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.vigilfuoco.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: