Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
FRESCHI DI STAMPA
Una Guida per il Coordinatore per l'esecuzione alla luce del Decreto del Fare
fonte: 
Redazione Insic
area: 
Edilizia
Una Guida per il Coordinatore per l'esecuzione alla luce del Decreto del Fare La Divisione Libri del Gruppo EPC ha pubblicato un volume dal titolo: "Guida per il coordinatore per l'esecuzione dei lavori" di G. Lusardi (Settembre 2013), aggiornato al Decreto del "Fare" Legge n. 98 del 9 agosto 2013 e Legge n. 99 del 9 agosto 2013.
Si tratta di una guida pratica e completa studiata ad hoc per questa figura professionale su cui gravano numerosi e delicati compiti sanciti dal Testo Unico di Sicurezza (titolo IV del D.Lgs. 81/08). Vediamo i principali contenuti del volume.

Come applicare le disposizioni del PSC, POS e PSS

Il volume indica come applicare le disposizioni contenute nel piano di sicurezza e di coordinamento predisposto a cura del committente, quelle riportate nei piani operativi di sicurezza redatti dalle imprese esecutrici presenti in cantiere e nel piano di sicurezza sostitutivo necessario per i lavori pubblici quando non è prevista la redazione del PSC.
Particolare attenzione è stata rivolta alle modalità di controllo della regolarità dei verbali di collaudo e di verifica periodica di macchine, impianti, dispositivi di sicurezza, DPI, soggetti per legge a controllo da parte di strutture pubbliche e private (Inail, Asl, Ispettorato del lavoro, VV.F, Organismi notificati) e al rilascio di certificazione da parte dei costruttori di macchine e degli installatori di impianti. Sono trattati inoltre gli ulteriori obblighi a carico del coordinatore di lavori pubblici.

Obblighi e responsabilità del Coordinatore


Il volume compie un'approfondita analisi di obblighi e responsabilità del coordinatore sintetizzati per settore e tipologia di impianti, macchine, attrezzature e luoghi di lavoro, disposizioni che prevedono pesanti sanzioni, anche penali, per il mancato adempimento, per i diversi attori presenti nel ciclo realizzativo di un'opera edile: committente, responsabile dei lavori, datore di lavoro, dirigente, preposto, lavoratore autonomo, direttore dei lavori, coordinatori per la sicurezza.
Presenti anche le più significative sentenze di Cassazione che individuano le responsabilità in caso di grave infortunio in cantiere.
Il manuale viene utilizzato nei corsi di abilitazione per i coordinatori di 120 ore e di aggiornamento di 40 ore. In allegato un Cd-Rom con la modulistica prevista dal Testo unico di Sicurezza, test di apprendimento e norme di riferimento.

La modulistica di riferimento per i coordinatori

Il Cd-Rom allegato contiene: i fac-simile della modulistica D.Lgs. 81/08 s.m.i per facilitare le modalità di notifica, nomina, comunicazione, conferimento di incarichi e trasmissione di documentazioni da parte dei soggetti obbligati; una serie di quiz a risposta multipla utili a verificare il grado di apprendimento dei partecipanti al corso di 120 ore obbligatorio per i professionisti che intendono svolgere le funzioni di coordinatore e la normativa di riferimento.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a m.borriello@epclibri.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: