INVESTIMENTI
Programma 6000 Campanili: il ministro Lupi firma il decreto
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Edilizia
Programma 6000 Campanili: il ministro Lupi firma il decreto In un comunicato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dell'8 gennaio 2014 si rende noto che il ministro Lupi ha firmato e inviato alla Corte dei conti, il decreto contenente la graduatoria dei Comuni che potranno accedere ai fondi del Programma 6000 campanili per opere infrastrutturali nei piccoli Comuni

Il fondo, che è di 100 milioni di euro, stanziati nel Decreto del Fare, contempla la stipula di singole convenzioni tra i Comuni finanziati e il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Al fine di garantire una piena efficienza nell'erogazione degli stanziamenti, gli uffici del ministero si sono già attivati per essere pienamente operativi appena giungerà il via libera dalla Corte dei conti.
Il Ministero ha annunciato che a breve il ministro Lupi firmerà anche un secondo decreto contenente la graduatoria dei circa 60 Comuni che saranno finanziati con gli ulteriori 50 milioni di euro destinati al Programma 6000 Campanili dalla legge di Stabilità.

Inoltre, al Programma 6000 campanili verranno assegnate le risorse non spese dei Fondi strutturali europei per le regioni del Sud che saranno destinate ai progetti presentati dai Comuni delle regioni del Mezzogiorno. Le verifiche per l'inserimento nell'elenco delle opere da finanziare con questi fondi sono al momento ancora in corso e prevedono all'incirca altri mille interventi.

È disponibile in allegato l'elenco dei 115 progetti finanziati

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: